OBBIETTIVO SU... (1463)

Martedì, 18 Giugno 2019 10:33

DA VENT'ANNI CON UN "ALIENO" NELLO STOMACO

Arriva al Pronto Soccorso dell’Azienda Ospedaliera Regionale “San Carlo” di Potenza con un pezzo di cute distaccato intorno all’ombelico. Sembra essere una parte di una PEG...

 Si rinnova con entusiasmo e spirito di servizio l’appuntamento su TRM network di “Aspettando il 2 luglio”, trasmissioni quotidiane che come sempre precedono la Festa della Bruna per entrare nel vivo delle celebrazioni. Con ritmo incalzante, gli spazi tematici racconteranno tutte le iniziative che preannunciano l’evento con ampio spazio dedicato al rapporto tra la comunità e la festa, cogliendo gli aspetti civili e religiosi. Un format scandito da contributi, ospiti, immagini in anteprima e di backstage per vivere, insieme, l’attesa del giorno più lungo per i materani.

Start oggi, 17 giugno, con la riproposizione della sintesi dell’edizione 2018. Non mancheranno sorprese e novità a partire dal 23 giugno quando , con la trasmissione in diretta della benedizione del carro trionfale, prenderà il via una produzione editoriale serale dalla fabbrica del carro. Aspettando il 2 luglio sarà trasmesso su tre dei canali del bouquet di TRM Network: TRM – canale 111 del digitale in Basilicata: ore 13.00, 15.00, 22.00, 23.00, 9.00 ( R) TRM h24 – canale 16 del digitale in Basilicata e Puglia e 519 di Sky: ore 14.15, 18.15, 20.15 e 23.45 , 9.45 (R) TRM Art – canale 602 in Basilicata e 296 in Puglia: 15.30, 19.30, 21.30, 00.00, ore 10.00 (R) (da trmtv.it-Antonella Losignore).

Gianni Rosa assessore all’Ambiente della Regione Basilicata: “A seguito delle notizie sulle macchie comparse nel Pertusillo la macchina regionale si è immediatamente attivata attraverso l’Arpab (l’Agenzia regionale per la protezione dell’Ambiente in Basilicata) per effettuare tutte le analisi...

“Siamo solamente a un mese di governo: giudicatemi quando avremo redatto un piano strategico: c’è differenza fra linea programmatica e programmazione. La prima non è definitiva, è soltanto un indirizzo politico”. Lo ha detto il governatore della Basilicata, Vito Bardi...

Martedì, 04 Giugno 2019 13:28

A MATERA FIM CISL IN ASSEMBLEA

L’ipotesi di fusione tra Fca e Renault irrompe nel dibattito sindacale lucano. L’argomento è stato all’attenzione dei delegati dell’assemblea organizzativa della Fim Cisl Basilicata che si è tenuta questa mattina a Matera. I lavori sono stati introdotti dal segretario generale Gerardo Evangelista alla presenza del segretario nazionale, il tarantino Valerio D’Alò...

Proseguono i sopralluoghi dell’assessore regionale alla Salute e Politiche sociali, Rocco Leone, negli ospedali della Basilicata. Accompagnato dai sindaci Valentina Viola e Francesco Micucci, oltre che dai loro colleghi dei Comuni del comprensorio, ha visitato gli ospedali di Chiaromonte e Stigliano...

Martedì, 28 Maggio 2019 11:04

COMUNALI: I SINDACI ELETTI IN BASILICATA

Provincia di Potenza
Anzi . Eletta sindaco Maria Filomena Graziadei (Civica) con il 58,77% dei voti Armento . Eletto sindaco Maria Felicia Bello ( Civica) con il 82,03 % Banzi : Ballottaggio tra Giuseppina Duca e Pasquale Caffio (Civiche) entrambi con il 50% dei voti Barile: Eletto Antonio Murano ( Civica) con il 52,93 %

Lunedì, 27 Maggio 2019 08:29

ISOLA DELLA SOSTENIBILITA’

Matera ha ospitato, di recente, la terza tappa del tour “Clima di cambiamento” di “Isola della Sostenibilità”, un progetto “a carattere nazionale in cui enti di ricerca e aziende e associazioni virtuose cooperano con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo sostenibile tra le nuove generazioni”.

Lunedì, 20 Maggio 2019 08:33

IN MARCIA CONTRO L’EOLICO SELVAGGIO

 “In una terra martoriata dalle trivellazioni petrolifere, potrebbe essere un paradosso essere contrari alle energie rinnovabili”.” Chiediamo di mettere fine ad un problema che ha reso la vita impossibile a migliaia di cittadini sotto tutti i punti di vista”.

Martedì, 21 Maggio 2019 08:26

MEDICO E SPOSO NOVELLO SALVA UN BERSAGLIERE

Salvare la vita ad un uomo nel giorno del proprio matrimonio, subito dopo aver ricevuto la consacrazione, all’uscita dalla chiesa è forse una di quelle storie che difficilmente ci capiterà di riascoltare nel corso della nostra vita.