POLITICA (2505)

Domenica, 25 Maggio 2008 00:00

DIECI NO AL BILANCIO DELLA GIUNTA BUCCICO

Riceviamo dai gruppi consiliari materani del Partito Democratico, Gruppo Misto, Sdi e Alleanza democratica di centro e pubblichiamo La città vive una fase di grande confusione politica in un clima di delusione verso i risultati finora registrati dal sindaco Buccico e dalla sua Giunta. La crisi politica all’interno della maggioranza preoccupa e proietta le sue ombre sul prosieguo della amministrazione. I gruppi di opposizione svilupperanno un confronto a tutto campo, senza sconti e senza alimentare ambigue incursioni nelle crepe della maggioranza, considerandola nel suo complesso responsabile della mancanza di governo della città. Non è pensabile che una città come Matera possa essere costretta a navigare a vista, nel vivo di continui litigi...
Sabato, 24 Maggio 2008 00:00

LA DC E IL PARTITO DEI DEMOCRISTIANI

“La rinnovata voglia di centro esplosa in Basilicata subito dopo le elezioni politiche, sino ad ipotizzare la formazione di un gruppone unico in Consiglio Regionale che, per consistenza numerica, ricorda gli ultimi gruppi consiliari della Dc negli anni ottanta, naturalmente, non può che far piacere a chi non si è mosso dal centro”. E’ quanto sostiene il segretario regionale della DC della Basilicata, Giuseppe Potenza, per il quale “siamo di fronte ad un fenomeno politico destinato ad avere un peso nella vita politica regionale grazie alla “riscoperta” della cultura democratico-cristiana che ha caratterizzato (nel “bene” della missione di servizio alle comunità e nel “male” delle deviazioni clientelari ed autoreferenziali) la storia della nostra regione...
Venerdì, 23 Maggio 2008 00:00

IN CINQUE AL CENTRO

Non si tratta di un patto o di una intesa, ma solo un preliminare di accordo. Un segnale, insomma, per gli altri del Centro ma soprattutto per quelli di centrosinistra e di centrodestra. Lo hanno sott6oscritto ieri i consiglieri regionali Rosa Mastrosimone (ex Udeur, ora Alleanza democratica di centro), Giovanni Carelli (ex Margherita, ex Italia dei Valori), Prospero De Franchi (ex Udeure e Italia dei Valori), Gaetano Fierro (ex Udeur e ora “Popolari Uniti”) e lex verde Franco Mollica, attualmente centro democratico. Nella confusione delle sigle, i cinque hanno trovato un’ipotesi di percorso co0mune, fatto di intese al centro,con un occhio particolare al centrosinistra. Nel documento di ieri, doipo aver analizzato i risultati elettorali e le loro ricadute...
Giovedì, 22 Maggio 2008 00:00

VIE BLU E GAS MENO COSTOSO

Il Consiglio della Provincia di Matera ha approvato a unanimità dei presenti lo schema di convenzione da stipulare con la Regione Basilicata per la realizzazione del progetto Vie Blu. La convenzione stabilisce l’impegno della Provincia a gestire i 284 lavoratori socialmente utili della provincia di Matera che erano rimasti senza lavoro e senza salario. “La riduzione della bolletta del gas delle famiglie lucane è ormai realtà. Dal prossimo luglio le bollette delle utenze civili lucane saranno alleggerite considerevolmente: i lucani beneficeranno di una riduzione complessiva del costo della bolletta". Lo comunica il presidente del gruppo consiliare del Partito Democratico alla Regione Basilicata, Erminio Restaino.
Mercoledì, 21 Maggio 2008 00:00

SALOTTI E APT A MATERA

I senatori Guido Viceconte e Cosimo Latronico (Pdl) hanno presentato un’interrogazione a risposta orale al ministro dello Sviluppo economico, Claudio Scajola con la quale si chiede di “intervenire con immediatezza per riprendere e dare attuazione al protocollo d’intesa sul mobile imbottito sottoscritto in data 19 Marzo 2006”. Il vicepresidente della Terza Commissione consiliare permanente, “Attività Produttive - Territorio – Ambiente”, Pasquale Di Lorenzo (Gruppo Misto “Popolo della Libertà”), ha riproposto, questa mattina, la questione del trasferimento della sede dell’Azienda di promozione turistica della Basilicata a Matera.
Martedì, 20 Maggio 2008 00:00

NO AL DISSEQUESTRO DI MARINAGRI

Il Tribunale della libertà di Catanzaro ha rigettato il ricorso per il dissequestro del villaggio turistico Marinagri. Il villaggio di Policoro (Matera) era stato sequestrato nell'ambito dell'inchiesta della Procura di Catanzaro denominata “Toghe lucane”, su un presunto comitato d'affari composto da esponenti politici, magistrati ed imprenditori, su richiesta del Pm catanzarita Luigi De Magistris. Tra le motivazioni, oltri a presunti illeciti penali, vi sarebbe anche un pericolo di precarietà idrogeologica dell’area. Le motivazioni del rigettosi conosceranno nei prossimi giorni. I legali della società Marinagri hanno annunciato il ricorso davanti alla Corte di Cassazione. Tensione tra le maestranze delle imprese impegnate sul posto.
“Tutelare e salvaguardare il lavoro, e di conseguenza lo sviluppo del nostro territorio, con spirito ci auguriamo propositivo e confluente, al di là di ogni appartenenza politica. Ed è per questo che abbiamo ritenuto di indire una seduta del Consiglio Comunale aperta a tutti i soggetti che possano offrire un contributo”. Così il Sindaco di Matera Emilio Nicola Buccico ha avviato i lavori del Consiglio Comunale in seduta aperta, che si è tenuto ieri pomeriggio nella sala consiliare della Provincia di Matera, con all’ordine del giorno il tema della crisi industriale del settore del mobile imbottito. Nel corso seduta consiliare, a cui hanno preso parte parlamentari di Puglia e Basilicata, i rappresentanti delle Regioni e delle Province...
Venerdì, 16 Maggio 2008 00:00

MATERA: CONSIGLIO APERTO SUL SALOTTO

Oggi, Venerdì 16 maggio alle 16, nella sala consiliare della Provincia di Matera, in via Ridola, è stato convocato un Consiglio Comunale in seduta aperto nel quale sarà affrontato il tema della crisi industriale che investe il settore del mobile imbottito. Alla seduta consiliare – spiega una nota del Comune - sono stati invitati i parlamentari di Puglia e Basilicata, i presidenti della Regione Puglia e della Regione Basilicata, gli assessori alle attività produttive di Puglia e Basilicata, i presidenti del Consiglio Regionale di Basilicata e Puglia... CRISI DEL SALOTTO : "AUDITO" FOLINO La terza commissione consiliare regionale, riunitasi mercoledì scorso, ha ascoltato l’assessore regionale alle attività produttive Vincenzo Folino...
Martedì, 13 Maggio 2008 00:00

IL LAVORI DEL CONSIGLIO REGIONALE LUCANO

Il Consiglio regionale della Basilicata, che si è riunito oggi a Potenza ha ascoltato, in apertura di seduta, una comunicazione sul Piano d'ambito del servizio idrico integrato del presidente della Giunta regionale, Vito De Filippo. Dopo la comunicazione sono intervenuti i consiglieri Di Lorenzo (Pdl), Mattia (Fi-Pdl), Restaino (Pd), Ruggiero (Udc), Fierro (Pu), Mollica (Cp). L'assemblea ha approvato, a maggioranza, il bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2008 dell'Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente in Basilicata (Arpab) e dell'Agenzia regionale per il diritto allo studio universitario della Basilicata (Ardsu). In seguito ha approvato, all'unanimità, una modifica di carattere tecnico contabile alla legge regionale n. 15/2007...
Lunedì, 12 Maggio 2008 00:00

TADDEI SULLA CRISI DEL POLO DEL SALOTTO

Intervenendo sul grave stato di crisi in cui versa il polo del salotto di Matera, l'On. Vincenzo Taddei (PdL) ­si legge in un comunicato - "intende rassicurare gli imprenditori e le parti sociali interessate affermando che il Pdl e i parlamentari lucani si faranno carico delle necessità e delle esigenze di quel settore per portarlo ad essere nuovamente competitivo sul mercato internazionale". L'On. Taddei però coglie l'occasione per sottolineare come "lo stato di crisi in cui versa oggi il polo del salotto di Matera sia figlio di una politica di disinteresse da parte del governo Prodi che per due anni ha colpevolmente trascurato questo settore oltre all'intera Basilicata.