EDITORIALE (1077)

Lunedì, 27 Luglio 2020 14:48

MEDICINA: SESSANTA POSTI PER LA FACOLTA'

Tre milioni per il primo anno e quattro milioni all’anno per gli anni successivi: sono i fondi che la Regione Basilicata “assicurerà” all’Università della Basilicata per l’avvio, a partire dall’anno accademico 2021-2022, della facoltà di medicina...

Giovedì, 23 Luglio 2020 16:30

I SASSI DE GASPERI E COLOMBO

“Oggi” gli insegnamenti di Alcide De Gasperi “sono quanto mai attuali e ci indicano una strada in un tempo difficile come quello che stiamo attraversando”.

Lunedì, 20 Luglio 2020 08:20

65 MEURO DAL BANDO ISI INAIL

Una nuova opportunità per le piccole e micro imprese del settore agricolo. È il bando Isi Inail, che prevede 65milioni di euro...

Mercoledì, 15 Luglio 2020 14:11

LA DIFFERENZIATA A MATERA? DAL 6 AGOSTO

Il 6 agosto comincerà dai borghi e dalla zona industriale di Matera la raccolta differenziata porta a porta.  

Lunedì, 13 Luglio 2020 23:04

LA SANITA' LUCANA NON SI TOCCA

La Sanità Materana non si tocca! Petizione online della Fials per abolire la proposta di riordino della sanità lucana, annunciata dall’assessore alla salute della Basilicata, Rocco Leone.

Venerdì, 03 Luglio 2020 15:34

"LASCIATEV I CONTAGIARE DALL'AMORE"

“Zaccheo scendi subito, perché oggi devo fermarmi a casa tua”.

Com’è noto quest’anno la festa del 2 luglio non osserverà i suoi consueti rituali.

Venerdì, 12 Giugno 2020 17:23

"GARANTIRE IL RILANCIO DI MATERA"

E’ indispensabile non assistere inermi a questa situazione e richiedere ulteriori e significativi interventi economici al Governo. A dirlo in una nota è il consigliere regionale lucano di Basilicata positiva, Piergiorgio Quarto...

Martedì, 09 Giugno 2020 22:07

MATERA: IN QUESTURA NUOVI DIRIGENTI

Il questore di Matera Luigi Liguori, nella prima conferenza stampa post Corona virus, ha fatto il punto sulla situazione e ha presentato i nuovi dirigenti.

Venerdì, 29 Maggio 2020 16:05

RISPETTARE IL CONTRATTO DI SITO

“L’Eni ha mostrato disponibilità a trovare soluzioni per migliorare le condizioni di lavoro dopo il cambio di appalto – spiegano Cgil, Cisl e Uil – la pandemia sia occasione per ammodernare l’economia, verso una rivoluzione sostenibile”