CONTR-APPUNTI (841)

Martedì, 15 Maggio 2018 08:15

UNA SENTENZA STORICA

Riconoscere che gli organismi superiori di tutela dei cittadini nei riguardi delle prevaricazioni istituzionali funzionano, fa sempre piacere. A dispetto di quanto previsto dalla burocrazia il Consiglio di Stato, ultimo livello di giudizio in questo delicato settore, ha emesso una sentenza che può essere definita (come qualcuno ha già fatto) storica. Eccola: “Il Consiglio di Stato si è pronunciato con propria sentenza (la n. 02574/2018REG del 27/04/2018)...

Venerdì, 11 Maggio 2018 11:02

LA BASILICATA AL SALONE DEL LIBRO

Va benissimo. Il Consiglio regionale lucano ha sempre partecipato al Salone internazionale del Libro di Torino e anche quest'anno è presente. Spiace che le vicende  legate all'approvazione dello strumento contabile regionale non abbiano permesso la presenza del consueto stand.  Si è rimediato, anche bene diremmo, con l'associazione deli lucani in Piemonte. Il presidente del Consiglio Vito Santarsiero ha inviato alla stampa un messaggio di buon auspicio per la riuscita della manifestazione.

Mercoledì, 09 Maggio 2018 00:00

QUARANT'ANNI FA IN VIA CAETANI...

Oggi cade l'anniversario della tragica scomparsa di Aldo Moro, ritrovato ammazzato in via Caetani, a Roma. Successe quarant'anni fa, dopo un lungo sequestro e il rapimento dello statista italiano (avvenuto il 16 Marzo in via Fani a Roma) e l'uccisione degli uomini della scorta. La sensazione di tantissimi fu quella che, dietro le motivazioni di tipo "rivoluzionario" delle Brigate Rosse, si nascondesse altro. Eravamo ai tempi del cosiddetto "compromesso storico" che vedeva insieme, nel superiore interesse dell'Italia...

Martedì, 01 Maggio 2018 23:03

PRIMO MAGGIO DI LOTTA E CONSAPEVOLEZZE

Il primo Maggio deve essere una ricorrenza da celebrare, ma non deve farci dimenticare l'impegno comune a mantenere alto il livello delle condizioni di vita e di benessere raggiunto faticosamente nel corso degli anni, di chi il lavoro, come molti giovani meridionali, non l'ha mai avuto. E, soprattutto, di chi muore per la scarsa sicurezza sui luoghi di lavoro.

Sabato, 28 Aprile 2018 00:00

"DIALOGO" M5S-PD: LA DATA E' IL 3 MAGGIO

“C’è dialogo tra Pd e M5s, il mio mandato si chiude con esito positivo” così Roberto Fico, presidente della Camera ha chiuso la fase della sua esplorazione dopo aver riferito al Quirinale. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella attenderà il 3 maggio, data di convocazione della Direzione del Pd per tirare le somme.

Giovedì, 26 Aprile 2018 07:07

IL GOVERNATORE LUCANO E IL 25 APRILE

“Bisogna saper assaporare il valore della libertà, non parola vuota ed asemantica, ma libertà come pratica di civiltà ed accettazione dell’altro, come esercizio di onestà intellettuale prima ancora che di democrazia. Esimie autorità, cittadini, è questo il messaggio che mi sento di consegnare in questa giornata così solenne e bella (il messaggio è stato diffuso ieri ndr), in cui si festeggia la liberazione dal nazifascismo, e la ritrovata legittimità dell’essere cittadini.

Mercoledì, 25 Aprile 2018 00:27

SETTANTATRE ANNI FA...

Il 25 Aprile non è solo una festa civile, da utilizzare per andare per mare o per monti. E’ una ricorrenza, questa, che assume le sembianze di un atto di democrazia partecipata. Negli appuntamenti previsti in tutti i centri italiani, si ricorda a tutti che il 25 aprile del 1945 l’Italia fu liberata per sempre dall’oppressione nazifascista.

Giovedì, 19 Aprile 2018 00:00

SCOMPARSO ROCCO BRANCATI

Rocco Brancati si è spento ieri mattina, a 68 anni colpito da un male incurabile. Lucano, giornalista professionista sin dal 1973, volto noto della Rai Basilicata, Brancati aveva iniziato a scrivere per la carta stampata e in seguito era passato in televisione. Appassionato di storia e tradizioni popolari, Brancati aveva prodotto molti documentari, dedicando la sua attenzione professionale, anche da pensionato, alla Basilicata. Il rito funebre si terrà questa mattina, intorno alle ore 10,30, nella Chiesa di San Giovanni Bosco.

Mercoledì, 18 Aprile 2018 09:05

POZZANGHERA NERA IL 18 APRILE

Settant'anni fa, alla data di oggi, il Fronte popolare socialcomunista veniva battuto nella consultazione elettorale che attribuì alla Democrazia cristiana la maggioranza assoluta. Che si fosse registrata una brusca sterzata a destra da parte della Dc, era cosa già conosciuta. Il famoso viaggio negli Usa del presidente Alcide De Gasperi segnò l’inizio della costruzione di un muro invalicabile tra le forze democratiche che avevano lavorato fianco a fianco, nei mesi della Resistenza, per liberare l’Italia dal giogo nazifascista.

Martedì, 17 Aprile 2018 10:14

ALTRO CHE PONTE...

Sono tantissimi gli studenti che già da tempo hanno adocchiato il calendario per cogliere al volo un’occasione decisamente ghiotta: quella di farsi più di 10 giorni di vacanza usando soltanto due festività importanti. Peraltro imminenti. Si tratta del 25 aprile, in cui si celebra la liberazione dell’Italia dal nazifascismo, e quello del primo maggio, festa del lavoro. Ma si può anche arrivare a quasi due settimane di stop, visto che per il 2 e il 3 maggio è previsto uno sciopero del personale docente e del personale Ata.