CONTR-APPUNTI (852)

Giovedì, 09 Novembre 2017 00:00

SCOMPARSO DON MIMI' FALCICCHIO

Don Mimi Falcicchio, parroco della Cattedrale di Matera, è tornato avantieri sera dopo le 22 nella casa del Padre. Una notizia che ha fortemente colpito la comunità di Matera, consapevole di aver perso, in poco tempo a causa di un brutto male, un proprio punto di riferimento...

Martedì, 07 Novembre 2017 00:00

CENTO ANNI FA...

Un secolo fa il mondo fu sconvolto dall’evento. Ricorre, infatti, l'anniversario della Rivoluzione russa, quando nel 1917 (dopo un tentativo fallito nel 1905) la componente bolscevica (che significa, in pratica, maggioritaria) del parlamento russo zarista chiamò alla rivolta armata la popolazione di uno dei più grandi imperi ancora esistenti sulla faccia della terra. Contravvenendo a tutte le elaborazioni teoriche del filosofo Karl Marx non fu la classe operaia...

Giovedì, 02 Novembre 2017 16:19

"CICCILLO" NON PERDERA' LA TESTA (da Trm)

Nessun trasloco, almeno per adesso, per l’uomo di Altamura. Ciccillo resta dov’è, perché il progetto Karst secondo il quale ci sarebbe stata la possibilità per una troupe di scienziati di livello mondiale di rimuovere lo scheletro, o almeno il cranio, dell’esemplare di uomo di Neanderthal rinvenuto nella grotta di Lamalunga nel 1993, non è ancora stato ufficialmente valutato dal ministero dei Beni culturali. Il servizio (da Trm) in pagina.

Martedì, 24 Ottobre 2017 00:00

78 ANNI DI NYLON

La ricorrenza di questo lepido ma fondamentale (almeno per le donne) evento, è proprio oggi. Settantotto anni fa, dopo essere state brevettate già da dodici mesi, entrarono in commercio le calze di nylon. Fu una vera rivoluzione, nei primi tempi solo in America. Erano sottili, trasparenti e resistevano alle deprecatissime smagliature. Fino ad allora imperava la seta, filato di origine animale, sicuramente più conturbante, ma più soggetto a deteriorarsi.

Martedì, 17 Ottobre 2017 09:32

STATT' BBUN' MANUAL'

La comunità materana piange Emanuele Ricciardi, meglio conosciuto come il Maestro Ricciardi, un titolo derivante dalla sua lunga e appassionata attività al servizio delle scuole elementari, ma forse ancor di più da una sua instancabile passione quella per il dialetto materano, suo linguaggio di espressione prediletto, vernacolo che amava a tal punto da preferirlo spesso all’italiano...

Mercoledì, 11 Ottobre 2017 09:22

BOCCIA SUL SISTEMA ELETTORALE LUCANO

Tonio Boccia ( Ex Presidente della Regione Basilicata ed ex parlamentare lucano) ha diffuso un documento riguardante il sistema elettorale per il rinnovo del Consiglio regionale. "Chiunque abbia a cuore le sorti della Basilicata e del suo popolo non può non porsi il tema della qualità della democrazia, determinata in gran misura dalla scelta ragionata e consapevole del partito (forza politica con progetto politico e programma legislativo ed amministrativo) e degli eletti in Consiglio regionale.

Lunedì, 09 Ottobre 2017 00:55

BRIGANTI O MIGRANTI

Ancora pochi giorni di attesa per la terza edizione di “Briganti o Migranti”, il percorso storico\rievocativo interamente dedicato alle gesta del generale dei briganti Carmine Crocco. Alla guida di questa edizione che si terrà il 13, 14 e 15 Ottobre ci sarà sempre la Pro Loco di Rionero che già nelle due edizioni precedenti ha raccolto importanti consensi di pubblico e studiosi del fenomeno.

Martedì, 03 Ottobre 2017 13:42

ERANO IN 368...

Il ricordo di una delle più terribili tragedie dell'immigrazione, 368 migranti morti - quelli accertati - in una naufragio a poche centinaia di metri dalla costa lampedusana il 3 Ottobre 2013 è la base per far comprendere ai giovani il tema dell'immigrazione, in un appuntamento di 4 giorni per il progetto "L'Europa inizia a Lampedusa" cui hanno partecipato il presidente del Senato Piero Grasso e il ministro dell'istruzione Valeria Fedeli.

Lunedì, 25 Settembre 2017 07:46

NASCE MATHERA

Una rivista trimestrale di storia e cultura del territorio lucano e pugliese, con occhio privilegiato sulla Città dei Sassi. E’ Mathera , un nuovo periodico che è stato presentato ufficialmente al pubblico ieri, 24 settembre, nelle sale del’ ex ospedale di San Rocco. Il servizio (da Trm) in pagina.

Giovedì, 21 Settembre 2017 00:00

OGGI, SETTANTAQUATTRO ANNI FA...

Correva l’anno 1943 ed era il mese di settembre. Il giorno otto, nella località di Cassibile, era stato firmato l’armistizio tra le truppe alleate e il governo italiano in carica. C’era stata, in precedenza, la defenestrazione del Duce del Fascismo Benito Mussolini (era successo il 25 Luglio, a Roma), con una prima tregua nei riguardi di una nazione stremata dalla guerra al fianco delle truppe germaniche.