POLITICA (2247)

L’assemblea plenaria della Conferenza dei presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome, che si è riunita a Roma, ha rinnovato, come da Statuto, i propri organi. Monica Donini (Emilia Romagna) è stata eletta Coordinatrice della Conferenza, prendendo il posto di Alessandro Tesini. Ettore Albertoni (Lombardia) e Giacomo Spissu (Sardegna) sono i due Vice Coordinatori. Ai lavori della Conferenza è delegato permanentemente dal Consiglio regionale della Lombardia il VicePresidente Enzo Lucchini. Sono stati designati nel Comitato di coordinamento della Conferenza, oltre al Coordinatore ed ai Vice Coordinatori: Maria Antezza (Basilicata), Davide Gariglio (Piemonte), Alessandra Lonardo (Campania), Gianfranco Miccichè (Sicilia).
Venerdì, 18 Gennaio 2008 00:00

PD AL VOTO - DI LORENZO PER LA RAI

“E' una nuova mobilitazione popolare quella che il Partito Democratico avvia nei prossimi due fine-settimana per la costituzione di un circolo in ogni comune e per l'elezione dell'assemblea provinciale”. Lo afferma, in un comunicato, l’ufficio stampa del Pd. Venerdì 18 e sabato 19 sono dunque i primi due giorni in cui sono convocate le assemblee di 82 comuni lucani, 66 in provincia di Potenza e 16 in Provincia di Matera. Il consigliere regionale del gruppo misto - Circoli della Libertà, Pasquale Di Lorenzo, ha presentato un’interrogazione urgente a risposta orale sulla “necessità di avere una redazione di Rai 3 anche a Matera”.
Giovedì, 17 Gennaio 2008 00:00

"TERREMOTO" UDEUR: DUE ARRESTI LUCANI

Due provvedimenti di custodia cautelare ai domiciliari sono stati notificati nella serata di ieri anche a due lucani, nell’ambito dell’inchiesta aperta dalla magistratura di Santa Maria Capua Vetere, che ha portato al provvedimento di custodia cautelare ai domiciliari della presidente del Consiglio regionale della Campania, Sandra Lonardo Mastella e al’indagine nei riguardi dell’ex ministro della Giustizia Clemente Mastella, suo marito. Complessivamente nei confronti dell’ex ministro della Giustizia sono sette i reati contestati. Per quel che riguarda la tranche lucana, si tratta di Domenico Pietrocola, ingegnere, capo dell’area tecnica della Provincia di Matera, dell’ente e di Francesco Zaccaro, entrambi di Montescaglioso ma, quest’ultimo, residente a Napoli.
Mercoledì, 16 Gennaio 2008 00:00

DOMICILIARI PER SANDRA LONARDO MASTELLA

Sandra Lonardo Mastella, presidente del Consiglio regionale della Campania, è agli arresti domiciliari. Contro la moglie del ministro della Giustizia, Clemente Mastella, pesa l'accusa di concussione nei confronti del direttore generale dell'ospedale di Caserta. A quanto riferisce la cronaca “ in diretta” di Excite, a disporre il provvedimento la procura di Santa Maria Capua Vetere. "Apprendo dalla televisione la notizia - ha detto la Mastella - sono serena e pronta a fornire qualsiasi chiarimento". Il marito di Sandra, Clemente Mastella, ha annunciato le sue dimissioni. Nelle ultime ore, dopo un incontro a Palazzo Chigi tra Prodi e Mastella, il capo del Governo ha respinto formalmente le dimissioni.
Mercoledì, 16 Gennaio 2008 00:00

I RIFIUTI IN CONSIGLIO REGIONALE

Con un ordine del giorno proposto dal consigliere Restaino (Uniti nell’Ulivo) e dagli altri capigruppo del centrosinistra, approvato a maggioranza (favorevoli i 16 consiglieri del centrosinistra, contrari i 7 consiglieri del centrodestra), il Consiglio regionale della Basilicata “impegna la Giunta regionale ad assumere ogni iniziativa utile ad evitare la realizzazione della discarica in località Serra Arenosa”. Con lo stesso ordine del giorno il Consiglio , “considerato che la Basilicata si è dichiarata disponibile a manifestare concretamente la sua solidarietà al popolo campano, impegna la Giunta a valutare le forme e i mezzi - adottando gli atti conseguenti - con i quali assicurare concreta solidarietà".
Domenica, 13 Gennaio 2008 00:00

BUCCICO: NON POSSIAMO PERDERE TEMPO

Lo stato di tensione che continua a caratterizzare i rapporti in terni alla maggioranza di centrodestra che sostiene la giunta di Matera guidata dal sindaco Emilio Nicola Buccico, non povrà protrarsi per molto. Lo ha detto il primo cittadino di Matera nel corso di un incontro pubblico, organizzato da Alleanza nazionale questa mattina nel centralissimo cinema Comunale. Davanti a una sala gremita Buccico ha raccontato le fasi salienti che hanno caratterizzato l’azione amministrativa del suo esecutivo. Partendo dalla situazione trovata all’indomani della vittoria delle elezioni amministrative, Buccico ha rimarcato le vistose difficoltà in cui ha dovuto operare con i suoi assessori, sottolineando come “non abbiamo trovato una lira e abbiamo “stampato denaro".
Sabato, 12 Gennaio 2008 00:00

MATERA APPROVATO ODG SU VIOLENZA DONNE

Il Consigliere Comunale di Matera del Pd, Francesco Bianchi, in un comunicato stampa, esprime “la più viva soddisfazione per l’approvazione all’unanimità dell’ordine del giorno (votato nella seduta pomeridiana di ieri) contro la violenza sessuale, proposto a seguito delle note vicende che a Matera hanno coinvolto alcune ragazze minorenni nei mesi scorsi. “Le donne di Matera - afferma Bianchi - da oggi sono più tutelate. Anche sul piano politico sono contento del raggiungimento di una intesa con tutte le forze presenti in Consiglio Comunale, superando la polemica iniziale. Infatti, il documento di indirizzo rappresenta la convergenza su un unico testo di due precedenti proposte avanzate da me e da alcuni consiglieri dei gruppi di maggioranza.
Giovedì, 10 Gennaio 2008 00:00

A MATERA LA MAGGIORANZA SI “VERIFICA

Qualcosa si sta sciogliendo nel grande gelo che ha caratterizzato i rapporti all’interno della maggioranza di centrodestra che assicura il consenso al sindaco di Matera Emilio Nicola Buccico e alla sua giunta. Segnali di disponibilità erano già venuti alla fine dell’anno appena trascorso, tanto che la riunione di ieri pomeriggio (incominciata introno alle ore 15,00 e protrattasi fino a sera inoltrata) ha visto intorno a un tavolo i rappresentanti e i capigruppo dei partiti di centrodestra, i consiglieri e gli assessori della lista civica Città domani e il coordinatore dei Circoli della libertà (in rappresentanza dei sette consiglieri provenienti dalle liste civiche).
Mercoledì, 09 Gennaio 2008 00:00

COMUNE DI MATERA DUE ODG

Il sindaco di Matera Emilio Nicola Buccico ha inviato ai presidenti della Regione e del Consiglio Regionale di Basilicata Vito De Filippo e Maria Antezza ed all’assessore regionale alle Attività Produttive Vincenzo Folino, nonché ai presidenti della Provincia e del Consiglio Provinciale di Matera, Carmine Nigro e Nicola Marino, una copia dell’ordine del giorno approvato dal Consiglio comunale di Matera all’unanimità lo scorso 31 ottobre ed avente ad oggetto il trasferimento dell’Apt di Basilicata in tutte le sue funzioni dal capoluogo di Regione a Matera. Il primo cittadino di Matera ha anche inviato una copia dell’ordine del giorno avente ad oggetto l’individuazione della città di Matera quale "Zona franca urbana della Basilicata".
Martedì, 08 Gennaio 2008 00:00

RIFIUTI: DE FILIPPO SCRIVE A CIMMINO

Il Presidente della Regione, Vito De Filippo, ha indirizzato la seguente lettera al Commissario Delegato per l’emergenza dei rifiuti in Campania, dott. Cimmino, e, per conoscenza, alla Provincia di Salerno: “Dalla stampa si è appreso, nei giorni scorsi, che la Provincia di Salerno ha deliberato di effettuare un conferimento di rifiuti solidi urbani in un’area a confine con la Basilicata, utilizzando come discarica il sito di una cava ubicata in parte in territorio comunale di Caggiano, in parte in quello di Vietri di Potenza, a poca distanza dal centro abitato del comune lucano. In assenza di notizie più precise e di una preventiva interlocuzione istituzionale, la notizia ha suscitato preoccupazioni e proteste nelle comunità locali.