Venerdì, 26 Ottobre 2007 00:00

UNO SPORTELLO PER L'URBANISTICA

Per allargare la partecipazione anche a quei soggetti che non fossero in possesso di strumenti informatici necessari per tale consultazione e per recepire tutte le istanze e suggerimenti da parte di tutti, è stato istituito presso l’ufficio urbanistica del Comune, uno “sportello dedicato” alla partecipazione dei cittadini alla redazione del Regolamento Urbanistico. Lo rende noto, in un comunicato stampa, l’assessore all’Urbanistica del Comune di Matera, Antonella Guida che ribadisce “la volontà tutta l’Amministrazione di “mettere in discussione” nel senso esatto dell’espressione, tutta la bozza di Regolamento urbanistico, contenuti normativi, parametri urbanistici e disegno del territorio”.
A MATERA UNO SPORTELLO PER IL REGOLAMENTO URBANISTICO
Per allargare la partecipazione anche a quei soggetti che non fossero in possesso di strumenti informatici necessari per tale consultazione e per recepire tutte le istanze e suggerimenti da parte di tutti, è stato istituito presso l’ufficio urbanistica del Comune, uno “sportello dedicato” alla partecipazione dei cittadini alla redazione del Regolamento Urbanistico. Lo rende noto, in un comunicato stampa, l’assessore all’Urbanistica del Comune di Matera, Antonella Guida che ribadisce “la volontà tutta l’Amministrazione di “mettere in discussione” nel senso esatto dell’espressione, tutta la bozza di Regolamento urbanistico, contenuti normativi, parametri urbanistici e disegno del territorio”. Lo sportello sarà a disposizione del pubblico e per il recepimento delle istanze scritte, negli orari di ufficio, e fino a tutto il 10 novembre 2007, termine in cui si procederà da parte dell’Amministrazione, ad esaminare e valutare le istanze, per dare “nuove” indicazioni ai progettisti, per la redazione del Documento finale, preliminare alla convocazione della Conferenza di Pianificazione. La cittadinanza, le Organizzazioni e Associazioni interessate, gli Ordini e Collegi professionali possono intervenire nel procedimento in modo che tutti coloro che lo ritengano, possano presentare suggerimenti e proposte che l’Amministrazione valuterà per la definizione degli obiettivi e delle scelte strategiche di pianificazione, nonché per la costruzione di un quadro conoscitivo condiviso del territorio”. I documenti relativi al Regolamento urbanistico sono disponibili anche sul sito web del Comune all’indirizzo www.comune.mt.it.
Letto 352 volte