Lunedì, 15 Ottobre 2007 00:00

A VOLTE TORNANO

Torna il netturbino di quartiere. Il servizio, istituito in via sperimentale dall’Ufficio Igiene e Ambiente del Comune di Matera, partirà lunedì prossimo 15 ottobre e vedrà impegnati quattro operatori che si alterneranno a rotazione nell’arco della settimana tra i dodici rioni cittadini. L’istituzione del netturbino di quartiere risponde ad una esigenza particolarmente sentita dai cittadini materani, che da anni reclamano maggiore pulizia e miglior qualità di vita all’interno dei propri rioni.

A VOLTE TORNANO...

Torna il netturbino di quartiere. Il servizio, istituito in via sperimentale dall’Ufficio Igiene e Ambiente del Comune di Matera, partirà lunedì prossimo 15 ottobre e vedrà impegnati quattro operatori che si alterneranno a rotazione nell’arco della settimana tra i dodici rioni cittadini. L’istituzione del netturbino di quartiere risponde ad una esigenza particolarmente sentita dai cittadini materani, che da anni reclamano maggiore pulizia e miglior qualità di vita all’interno dei propri rioni. “Con questo tipo di interventi, l’Amministrazione comunale intende confermare la massima attenzione verso i problemi che affliggono la nostra città, ed in particolare quelli legati all’igiene e alla cura dei singoli quartieri – spiega il Sindaco Emilio Nicola Buccico -. Avere una città pulita è interesse primario di tutti i materani e, benché le risorse economiche fossero ridotte al lumicino, cercheremo in tutte le maniere di mantenere fede agli impegni presi, garantendo, ed in futuro potenziando, un servizio quanto mai utile e necessario”.

Letto 398 volte