Lunedì, 28 Gennaio 2008 00:00

PD PRIMARIE 42MILA ALLE URNE

In 42 mila hanno dato vita a 130 circoli territoriali, uno in ogni comune. Si è registrata un’affluenza del 60% sui 72 mila elettori che hanno votato il 14 ottobre. Nelle città di Potenza e Matera l’affluenza è stata del 70%. Con l’appuntamento di ieri il Partito Democratico ha concluso il suo percorso di costituzione regionale e provinciale. Un percorso ispirato dalla partecipazione popolare e che si richiama a quanto di più sano appartiene alla Politica, al suo humus, al suo alveo naturale: al consenso democratico visto l’enorme contributo partecipativo che ha seguito il sorgere del nuovo Partito. Lo ha dichiarato il segretario provinciale del PD di Matera, Michele Corazza.

PD PRIMARIE 42MILA ALLE URNE

In 42 mila hanno dato vita a 130 circoli territoriali, uno in ogni comune. Si è registrata un’affluenza del 60% sui 72 mila elettori che hanno votato il 14 ottobre. Nelle città di Potenza e Matera l’affluenza è stata del 70%. Sono dati di straordinaria rilevanza quelli che ci consegna la mobilitazione delle primarie. In un momento particolare del Paese e di crisi che vive la nostra democrazia è un iniezione di fiducia e di speranza per un partito nuovo; il primo partito che elegge i suoi organismi dirigenti attraverso il voto di migliaia e migliaia di lucane e lucani. Per commentare i risultati del voto, il Pd di Basilicata incontrerà gli organi di informazione in una conferenza stampa, convocata per domani, martedì 29 gennaio, alle ore 10,30 presso la sede di via Maratea 55 a Potenza. Con l’appuntamento di ieri il Partito Democratico ha concluso il suo percorso di costituzione regionale e provinciale. Un percorso ispirato dalla partecipazione popolare e che si richiama a quanto di più sano appartiene alla Politica, al suo humus, al suo alveo naturale: al consenso democratico visto l’enorme contributo partecipativo che ha seguito il sorgere del nuovo Partito. Lo ha dichiarato il segretario provinciale del PD di Matera, Michele Corazza, che ha ricordato l’appuntamento, a margine del quale sono stati eletti e definiti i componenti dei coordinamenti cittadini e provinciali

 

 

Letto 458 volte