Domenica, 31 Dicembre 2023 08:05

REGIONALI DI BASILICATA: CHI SONO I CANDIDATI?

Sembra rompersi il fronte Lega-Forza Italia finalizzato alle riconferme dei presidenti regionali uscenti di Sardegna e Basilicata, rispettivamente Christian Solinas e Vito Bardi, in vista delle prossime elezioni regionali del 2024.

In Sardegna il leghista Solinas viene confermato dal leader del partito del Carroccio, Matteo Salvini, ma snobbato dagli esponenti di Fratelli d’Italia che preferiscono il collega di partito e attuale sindaco di Cagliari, Paolo Truzzu. Una decisione che ha colto di sorpresa Salvini che, invece, ha fretta di chiudere la partita per avviare la campagna sarda a favore di Solinas. Una situazione questa che potrebbe portare ad una clamorosa esclusione anche del lucano Vito Bardi, il quale invece spera di poter nuovamente guidare la Regione Basilicata. Al suo posto ci sarebbe un esponente del partito guidato da Giorgia Meloni: insistenti le voci sull’attuale assessore regionale all’Ambiente, Cosimo Latronico e sul coordinatore regionale di FdI, Piergiorgio Quarto. Come alternativa, si cerca anche la figura di un candidato “civico”. Fondamentale sarà anche il tour della presidente del Consiglio, Giorgia Meloni. 
Situazione ancora incerta anche per il centrosinistra: nonostante lo scatto in avanti dell’imprenditore di Senise, Angelo Chiorazzo, il quale ha annunciato la sua candidatura alla guida della coalizione tramite il movimento “Basilicata Casa Comune”, sembra non esserci il consenso dei partiti. Dopo il sostegno confermato dal segretario del Partito Democratico, Giovanni Lettieri, c’è stato lo stop da parte del Movimento 5 Stelle, partito che non gradisce la figura di Chiorazzo. Nel frattempo anche il Partito Socialista Italiano di Basilicata, con il segretario Livio Valvano, non ha dato il suo via libera e ha proposto le primarie per individuare il miglior candidato possibile (da trmtv.it-Guido Tortorelli).

 

Letto 100 volte

Video