Venerdì, 25 Febbraio 2022 09:13

CARBURANTE: CODE ALLE POMPE

Già dal primo pomeriggio di ieri si sono registrate lunghe code di auto in fila per fare il pieno di carburante.

Così anche nella Città dei Sassi è corsa al rifornimento con i distributori che sono stati presi d’assalto causando qualche disagio per il traffico veicolare. Vero è che il costo dei carburanti lievita di giorno in giorno, c’è poi la protesta degli autotrasportatori, che fa temere lo stop degli approvvigionamenti nelle stazioni di servizio. A questi motivi di preoccupazione, più di qualcuno aggiunge le ansie al conflitto russo – ucraino e relative ricadute del conflitto sul costo del petrolio. Nella confusione generale in molti hanno sacrificato il pomeriggio per attendere il turno e riempire il serbatoio dei veicoli, fino a sera.

Letto 174 volte