Martedì, 01 Febbraio 2022 23:31

MATERA ADERISCE AL 10MO FORUM CITTA' DELL'ACQUA

Organizzato ogni tre anni dal Consiglio Mondiale dell’Acqua (World Water Council), il Forum Mondiale dell’Acqua...

...(World Water Forum) è la principale piattaforma di confronto internazionale sulle sfide e le opportunità legate all’acqua, attraverso suo uso consapevole in agricoltura, desertificazione, innalzamento livello dei mari, accesso a risorse idriche e distribuzione. L’Italia dunque è candidata con le città di Roma, Firenze, Assisi e ora anche Matera ad ospitare nel 2024 la X edizione del Forum, la cui assegnazione sarà annunciata ufficialmente nel marzo 2022. Ritengo che in ambito culturale, – sostiene il Sindaco Domenico Bennardi – il successo di Matera “Capitale europea della cultura 2019” ha rappresentato un valore straordinario ed ha posto Matera, al centro di un percorso di sviluppo e di riconoscibilità su scala nazionale e internazionale al quale l’attuale amministrazione intende dare seguito volgendo lo sguardo al futuro, con altri appuntamenti ed eventi di livello internazionale. Matera, una delle città più antiche del mondo, ha da sempre avuto un rapporto particolare e simbiotico con l’acqua e il suo sostegno a candidare l’Italia al forum mondiale dell’acqua è una scelta congenita. La città è stata iscritta nella lista del Patrimonio Mondiale UNESCO nel 1993 per le sue caratteristiche straordinarie di città realizzata con l’uso appropriato delle risorse naturali ed in particolare quella idrica. Matera è una città formata da percorsi, terrazzamenti, grotte e ambienti scavati lungo gli spalti del canyon della Gravina. Questa trama affascinante e labirintica è funzionale a raccogliere ogni preziosa goccia di acqua che arriva con la pioggia o è drenata dai pendii collinari retrostanti. Così Matera è una città d’acqua dove acqua apparente non c'è. 

Letto 34 volte

Video