Mercoledì, 17 Novembre 2021 01:02

TARANTO REAZIONI ALLE DIMISSIONI DI MELUCCI

Dalla sinistra alla destra, sono state tante le reazioni arrivate dal mondo politico dopo il terremoto politico che ha coinvolto la città di Taranto.

“Questa è una giornata triste per Taranto e per tutta la Puglia”. A dirlo il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, che si è rivolto ai tarantini affinché non subiscano passivamente questo ennesimo oltraggio. “Taranto deve andare avanti e deve continuare il suo percorso di città sana, prestigiosa, fondata sulla competenza e sulla creatività”: si è conclusa così la nota del governatore. “La boriosa e miope, se non del tutto folle fuga in avanti di chi ha beneficiato del proprio ruolo in consiglio comunale – ha detto Gianfranco Lopane, presidente del gruppo CON – restituisce la misura di quanto gli interessi personali eclissino la serietà a cui è chiamata la politica”. A esprimersi anche Fabiano Marti, vice di Melucci: “Diciassette nomi che sono il simbolo della grettezza politica, del tradimento della fiducia umana e politica”. Queste le parole che ha affidato a un post social (da trmtv.it-Maria Cristina Mastrangelo). 

Letto 13 volte

Video