Giovedì, 28 Ottobre 2021 09:35

DDL ZAN AFFOSSATO: TARANTO SI MOBILITA

Alcune associazioni tarantine scenderanno in piazza contro lo stop al Ddl Zan.

ARTivistə Hermes Academy, Arcigay Strambopoli QueerTown Taranto e Coordinamento Taranto Pride danno appuntamento dalle ore 17.30 alle ore 19.30 di sabato 30, e dalle ore 17.30 alle ore 21.30 di domenica 31 ottobre, in piazza Maria Immacolata, per due appuntamenti con Il Villaggio delle Differenze, per l’occasione rinominato Taranto in Piazza contro lo stop del Ddl Zan. Sempre il 30 ottobre, alle ore 20, presso SpazioPorto, nell’ambito della terza serata del Taranto Horror Film Festival, interverrà Luigi Pignatelli, ARTivista e storyteller, presidente di Arcigay Strambopoli QueerTown Taranto. “I numeri della votazione con cui il Senato ha affossato il testo Zan contro omotransfobia, misoginia e abilismo – è detto nella nota degli organizzatori – sono inesorabili: la nostra classe politica è in larga maggioranza omofoba”. In piazza Maria Immacolata sono previste testimonianze e interventi ‘open mic’ (a microfono aperto). Al momento hanno aderito Arcigay Strambopoli QueerTown Taranto, Centro Interculturale Nelson Mandela, Coordinamento Taranto Pride, associazione Genitori Tarantini, Hermes Academy, Non Una Di Meno Taranto e Raggia Tarantina.

Letto 16 volte