Lunedì, 16 Agosto 2021 15:37

VACCINI: FERRAGOSTO AL LAVORO

Anche quest’anno, come ogni anno, management e operatori del Servizio Sanitario Nazionale erano al lavoro, ieri, 15 Agosto, per garantire la sicurezza degli italiani.

Un esercito di almeno 100.000 professionisti che nei Pronto Soccorsi e nei Dipartimenti di Emergenza-Urgenza, negli ospedali, negli Hospice, nelle RSA garantiscono anche in queste giornate di vacanza le cure e l’assistenza necessarie per tutti i cittadini, e si affiancano ad altre categorie professionali nell’impegno per assicurare i servizi pubblici essenziali. Oltre alle attività ordinarie, quest’anno le Aziende Sanitarie pubbliche sono impegnate senza sosta nella campagna vaccinale. Il management ha messo in campo su tutto il territorio nazionale soluzioni organizzative innovative, in grado di intercettare nei luoghi di vacanza le fasce di popolazione più bisognose di immunizzazione, come quelle dai 50 anni in su e i giovani tra i 12 e i 19 anni, in vista dell’avvio dell’anno scolastico. Nella giornata di Ferragosto, a Matera e provincia sono state vaccinate 759 persone su 1476 prenotazioni presenti sulla piattaforma di Poste Italiane, di cui 626 cancellazioni e 850 conferme.  Per quanto riguarda la fascia d’età 12- 18, l’Azienda sta procedendo alle inoculazioni senza obbligo di prenotazione. Si sta, inoltre, acquisendo la disponibilità dei pediatri di famiglia per poter garantire in determinate giornate la loro presenza, in modo tale da fornire alle famiglie un ulteriore motivo di tranquillità.
Sempre nella giornata del 15 agosto i Pronto Soccorsi di Policoro e Matera hanno registrato i seguenti numeri:
Policoro: 2 codici rossi , 17 codici gialli, 48 codici verdi e 3 codici bianchi.
Matera: 1 codice rosso, 9 codici gialli e 1 codice verde.
“È motivo di orgoglio per tutti noi sapere che anche grazie al lavoro di manager ed operatori della sanità gli italiani possono trascorrere in serenità queste giornate dedicate tradizionalmente al riposo e alle vacanze. A loro, così come alle donne e agli uomini della Difesa e della Struttura di supporto del Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19 impegnati nel sostegno della campagna vaccinale, va il nostro più sincero ringraziamento”. Così Giovanni Migliore, Presidente della Federazione Italiana delle Aziende Sanitarie ed Ospedaliere. “Una ulteriore occasione – ha proseguito Migliore – per confermare il valore assoluto del SSN e delle donne e degli uomini che quotidianamente si preoccupano della tutela del diritto alla salute di ciascuno di noi”. “Ci siamo impegnati – ha concluso Migliore – per semplificare al massimo l’accesso alle vaccinazioni senza bisogno di prenotazione. Una modalità operativa indicata di recente anche dal Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19 Francesco Paolo Figliuolo, in modo da utilizzare al meglio queste giornate in vista della riapertura delle scuole”.

 

Letto 33 volte