Mercoledì, 23 Settembre 2020 16:41

CORONA VIRUS: CHIUSO ACQUEDOTTO LUCANO

La sede di Acquedotto Lucano di Potenza è stata chiusa dopo la scoperta di un caso di positività al coronavirus fra i dipendenti.

lLo ha confermato all’ANSA l’amministratore unico della società, Giandomenico Marchese. Il caso di positività riguarda un responsabile tecnico che ha immediatamente avvertito l’azienda che, nella sede di via Grippo, a Potenza, ha oltre cento dipendenti. “Il servizio di rilievo pubblico che noi forniamo – ha detto Marchese – non può essere interrotto e non lo sarà”. Domattina, i dipendenti della sede potentina di AL saranno sottoposti a tampone grazie all’intervento di un laboratorio mobile privato.

Letto 571 volte