Lunedì, 16 Luglio 2018 09:28

DUE ANNI FA A ANDRIA...

Due anni dopo il disastro ferroviario sulla linea Andria Corato, del 12 luglio 2016 dove persero la vita 23 persone e 51 rimasero ferite, inizia l’udienza preliminare per il rinvio a giudizio di 18 persone e della società Ferrotramviaria. Gli imputati sono accusati, a vario titolo, di disastro ferroviario...

... omicidio colposo, lesioni gravi colpose, omissione dolosa di cautele, violazione delle norme sulla sicurezza sul lavoro e falso. Regione Puglia, alcuni Comuni, associazioni e familiari delle vittime si sono costituite parte civile nei confronti dei due capostazione, un capotreno, dirigenti e funzionari di Ferrotramviaria e del Ministero delle Infrastrutture. Stando alle indagini della magistratura di Trani, quel giorno da Andria fu dato l’ok alla partenza del treno senza aspettare l’incrocio con il convoglio proveniente da Corato, la cui partenza, però, non era stata neppure comunicata (da trmtv.it-Maria Cristina De Carlo).

 

Letto 76 volte

Video