AMBIENTE: L'ASSESSORE INCONTRA I SINDACI DELLA VAL D'AGRI

A Senise si è svolto un incontro pubblico, alla presenza dell’assessore regionale all’ambiente Francesco Pietrantuono, per discutere sulla vicenda di Tempa La Petrosa, vale a dire l’istanza di permesso di ricerca idrocarburi richiesto dalla multinazionale francese del petrolio Total per un’area che attraversa tre province (Potenza, Matera e Cosenza), una decina di comuni e un territorio di oltre 400 km quadrati.

In questo territorio esistono siti di interesse paesaggistico e strategico, uno fra tutti l’invaso di Montecotugno, un’area ricca di agricoltura di qualità e, tra le altre cose, il centro Trisaia di Rotondella. Elementi, questi, che da soli dovrebbero poter blindare il territorio da tali richieste. Il problema è che l’iter, cominciato nel 2007, è arrivato ad un pronunciamento recente del Tar che ha accolto il ricorso della Total contro la deliberazione della Regione Basilicata di bocciare il permesso di ricerca Tempa La Petrosa.