CONTR-APPUNTI (901)

Autorità civili militari e religiose, rappresentanti delle associazioni combattentistiche e d’arma, cittadini hanno celebrato in Piazza Vittorio Veneto a Matera la festa della repubblica italiana; i giorni che si vogliono ricordare sono quelli del 2 e del 3 di Giugno 1946 quando dopo la seconda guerra mondiale con un referendum istituzionale oltre 12 milioni di italiani votarono a favore della Repubblica...

Sabato, 02 Giugno 2018 06:21

GOVERNO: LA PUGLIA C'E'. E LA BASILICATA?

Il governo finalmente c’è, il lavoro può cominciare. Magari con un occhio di riguardo per un Sud troppo spesso messo ai margini dall’attività politica degli esecutivi degli ultimi anni. Può sembrare paradossale che al Mezzogiorno cominci a interessarsi proprio una coalizione con all’interno la Lega...-

Martedì, 29 Maggio 2018 08:55

DI NUOVO "MAMMA LI TURCHI!"

La storica Parata dei Turchi nell’ambito dei festeggiamenti per il patrono San Gerardo il 29 di Maggio a Potenza rappresenta il principale momento identitario della comunità; un evento di portata nazionale, che nel 2018 è alla vigilia di un anno importante per la città: il 2019, infatti sarà l’edizione in cui la città celebrerà i nove secoli della nascita al Cielo del Patrono. “La Storica Parata dei Turchi”...

Lunedì, 21 Maggio 2018 10:25

MATERA: SEQUESTRATO UN CAIMANO

Un uomo è stato denunciato dai Carabinieri dopo la scoperta, nella sua abitazione di Matera, di un “caimano dagli occhiali” (nome scientifico: caiman crocodilus). L’animale, che è stato sequestrato dai militari, appartiene ad una specie minacciata di estinzione e protetta dalla Convenzione di Washington.

Martedì, 15 Maggio 2018 08:15

UNA SENTENZA STORICA

Riconoscere che gli organismi superiori di tutela dei cittadini nei riguardi delle prevaricazioni istituzionali funzionano, fa sempre piacere. A dispetto di quanto previsto dalla burocrazia il Consiglio di Stato, ultimo livello di giudizio in questo delicato settore, ha emesso una sentenza che può essere definita (come qualcuno ha già fatto) storica. Eccola: “Il Consiglio di Stato si è pronunciato con propria sentenza (la n. 02574/2018REG del 27/04/2018)...

Venerdì, 11 Maggio 2018 11:02

LA BASILICATA AL SALONE DEL LIBRO

Va benissimo. Il Consiglio regionale lucano ha sempre partecipato al Salone internazionale del Libro di Torino e anche quest'anno è presente. Spiace che le vicende  legate all'approvazione dello strumento contabile regionale non abbiano permesso la presenza del consueto stand.  Si è rimediato, anche bene diremmo, con l'associazione deli lucani in Piemonte. Il presidente del Consiglio Vito Santarsiero ha inviato alla stampa un messaggio di buon auspicio per la riuscita della manifestazione.

Mercoledì, 09 Maggio 2018 00:00

QUARANT'ANNI FA IN VIA CAETANI...

Oggi cade l'anniversario della tragica scomparsa di Aldo Moro, ritrovato ammazzato in via Caetani, a Roma. Successe quarant'anni fa, dopo un lungo sequestro e il rapimento dello statista italiano (avvenuto il 16 Marzo in via Fani a Roma) e l'uccisione degli uomini della scorta. La sensazione di tantissimi fu quella che, dietro le motivazioni di tipo "rivoluzionario" delle Brigate Rosse, si nascondesse altro. Eravamo ai tempi del cosiddetto "compromesso storico" che vedeva insieme, nel superiore interesse dell'Italia...

Martedì, 01 Maggio 2018 23:03

PRIMO MAGGIO DI LOTTA E CONSAPEVOLEZZE

Il primo Maggio deve essere una ricorrenza da celebrare, ma non deve farci dimenticare l'impegno comune a mantenere alto il livello delle condizioni di vita e di benessere raggiunto faticosamente nel corso degli anni, di chi il lavoro, come molti giovani meridionali, non l'ha mai avuto. E, soprattutto, di chi muore per la scarsa sicurezza sui luoghi di lavoro.

Sabato, 28 Aprile 2018 00:00

"DIALOGO" M5S-PD: LA DATA E' IL 3 MAGGIO

“C’è dialogo tra Pd e M5s, il mio mandato si chiude con esito positivo” così Roberto Fico, presidente della Camera ha chiuso la fase della sua esplorazione dopo aver riferito al Quirinale. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella attenderà il 3 maggio, data di convocazione della Direzione del Pd per tirare le somme.

Giovedì, 26 Aprile 2018 07:07

IL GOVERNATORE LUCANO E IL 25 APRILE

“Bisogna saper assaporare il valore della libertà, non parola vuota ed asemantica, ma libertà come pratica di civiltà ed accettazione dell’altro, come esercizio di onestà intellettuale prima ancora che di democrazia. Esimie autorità, cittadini, è questo il messaggio che mi sento di consegnare in questa giornata così solenne e bella (il messaggio è stato diffuso ieri ndr), in cui si festeggia la liberazione dal nazifascismo, e la ritrovata legittimità dell’essere cittadini.