CULTURALIA (1563)

Venerdì, 22 Agosto 2008 00:00

PRESENTATO IL NUOVO GEZZIAMOCI

E’ stata presentata ieri alle Monacelle l’edizione 2008 del Gezziamoci, la rassegna promossa dall’Onyx Jaxx Club di Matera. Alla conferenza stampa erano presenti il presidente dell’associazione Gigi Esposito e il sindaco di Matera, Emilio Nicola Buccico. “Anche quest’anno abbiamo scelto la formula che caratterizza ormai da 21 anni la nostra attività – ha spiegato Esposito – cioè il binomio fra musica jazz e territorio. Nelle differenti rassegne inserite nel contesto del Gezziamoci, infatti, lasciamo spazio alla città,, ai luoghi meno conosciuto anche dagli stessi materani che riscopriamo negli itenerari toccati dai concerti che si svolgeranno ogni giorno, a partire dal 27 agosto. Il programma, che concentra la sua parte più suggestiva fino al 31 agosto, con il concerto all’alba nella chiesa di Cristo La Selva, è cominciato già nel gennaio scorso con il progetto su Rocco Scotellaro presentato da Antonio Dambrosio. Successivamente i nostri appuntamenti sono proseguiti anche con i concerti in club, fino alla recente festa della musica il 21 giugno scorso e al concerto di Gegè Telesforo. Il mix con l’enogastronomia – ha proseguito Esposito – verrà riproposto anche quest’anno con due serate dedicate alle degustazioni di prodotti tipici e di vino biologico prodotto in Basilicata. Siamo convinti, infatti che la scelta di puntare sul territorio rappresenti il valore aggiunto di questo appuntamento annuale.
Giovedì, 21 Agosto 2008 00:00

SODDISFATTA LA DELEGAZIONE LUCANA A SYDNEY

Positivo il giudizio espresso dai rappresentanti della Commissione regionale dei lucani all’estero e del Consiglio regionale della Basilicata a conclusione della serie di incontri istituzionali che hanno tenuto in Australia a Sydney, Canada Bay, Burwood e Drummore con la comunità lucana d’Oceania. Il presidente della Commissione, Pietro Simonetti, ed il vicepresidente, Luigi Scaglione, nel sottolineare che "la comunità lucana ha espresso a chiare lettere il proprio pensiero" hanno fatto riferimento "non solo al ‘Grande Evento’, che ha avuto il suo momento culminante nella inaugurazione del monumento alla Famiglia ma, soprattutto, agli interventi che deriveranno dai protocolli d’intesa che ripartono dall’accordo tra la Regione Basilicata ed il Nuovo Galles del Sud, sottoscritto nel 1999 e poi arenatosi in virtù della burocrazia dei due Paesi". "Siamo ripartiti da qui – hanno spiegato Simonetti e Scaglione insieme con i consiglieri regionali Antonio Di Sanza e Vincenzo Ruggiero – per riannodare i fili di una intesa che era nel cuore e nella mente della gente lucana protagonista in Australia di una grande stagione di cambiamenti sociali ed economici". "La nostra regione – hanno rilevato gli esponenti della Commissione e del Consiglio regionale della Basilicata - non può perdere questo treno...
Martedì, 19 Agosto 2008 00:00

AL VIA IL GRANDE EVENTO LUCANO IN AUSTRALIA

Hanno preso il via questa mattina, a Sydney, nella circoscrizione di Canada Bay, le manifestazioni ufficiali del “Grande Evento in Australia” organizzato dalla Presidenza della Giunta Regionale di Basilicata, coordinato dall’ufficio internazionalizzazione e promozione dell’immagine, rappresentato da Rocco Messina, con la collaborazione dei Dipartimenti regionali Cultura e Agricoltura e la partecipazione attiva della Commissione dei Lucani nel Mondo e del Consiglio Regionale di Basilicata. Una manifestazione dal rilievo assoluto che rappresenta di fatto la prima iniziativa finalizzata alla promozione ed alla conoscenza del territorio lucano in terra d’oltreoceano dedicata, in particolare, alle comunità lucane in Australia e che da Sydney si dipanerà successivamente, a Melbourne. Alla manifestazione, aperta dal presidente dei lucani a Sydney, Joe Di Giacomo, hanno fatto sentire la propria vicinanza, tra gli altri , il presidente della Commissione lucani nel Mondo Pietro Simonetti, accompagnato dal Vice Presidente Luigi Scaglione, dal Segretario del Consiglio regionale, Antonio Di Sanza, e dal consigliere, Vincenzo Ruggiero.
Lunedì, 18 Agosto 2008 00:00

A MATERA IL FESTIVAL DELLA PIZZA

“Incrementare le opportunità di inco­ming della città di Matera e consoli­dare l’interesse delle comunità locali vicine, con un naturale aumento delle opportunità di affari per il si­stema commerciale legato al settore food e per le attività dell’indotto turi­stico”. È l’ambizioso obiettivo di Pasquale Lieto, maestro pizzaiolo e presidente dell’Associazione dei Pizzaioli Lucani e Materani che si appresta a dare il via alla seconda edizione del Matera Pizza Festival che si svolgerà nella Città dei Sassi, dal 3 al 7 settembre prossimo. Da qualche giorno è partita una massiccia campagna di comunicazione nazionale per promuovere questo evento di piazza che, in cinque giorni, porterà a matera migliaia di turisti. Scopo princi­pale della rassegna è quello di promuovere la ‘Pizza Lucana di Qualità” e creare una sempre maggiore attenzione sui piatti realizzati con prodotti eno­gastronomici del territorio. A quattro anni dalla prima edizione del Mate­ra Pizza Festival (35 mila presenze) va segnalato che l’universo pizza a Matera e in Basilicata si è sviluppa­to profondamente. Gran merito va tributato all’Associazione dei Piz­zaioli Lucani e Materani, che nel 2004 era ancora da fondare. “Mi piace ricordare -sottolinea Lieto- che la nostra Associazione ha promosso lo scorso ottobre il Primo Campionato Internazionale Pizza di Qualità - Città di Matera, manife­stazione che ha visto la partecipa­zione di circa 150 pizzaioli...
È tutto pronto per una delle manifestazioni canore più rinomate della Basilicata. Martedì sera a partire dalle 20,30 in Piazza Don Minzoni a Muro Lucano prenderà vita il Terzo Festival della canzone emergente. La competizione musicale è organizzata nel ridente centro del Marmo Platano, dalla Radio Lattemiele sede di Muro Lucano, la locale sezione Avis, e le sezioni Avis di Tito e Balvano. Nelle due precedenti edizioni si imposero rispettivamente il gruppo potentino “Go Now Ensemble” nella prima edizione e il gruppo musicale proveniente da Genzano di Lucania, I R.U.M., nella successiva. Rispetto alle edizioni precedenti, quest’appuntamento rappresenta la gara finale di un itinerario musicale che è stato articolato in tre serate di cui due preliminari.
Ultimo appuntamento con il ciclo di escursioni "Gli itinerari della notte, lungo la Gravina di Matera al chiaro di luna", pensate da Sassiemurgia per offrire atmosfere insolite e suggestive nel Parco della Murgia Materana. L'itinerario, che chiude una serie di escursioni notturne avviate nel Giugno scorso, si svolgerà sabato 16 Agosto, giorno di plenilunio, riproponendo un percorso oramai ben rodato e di sicuro fascino lungo la Gravina di Matera. Oltre al Sasso Caveoso rischiarato dalla luna la cui splendida veduta panoramica accompagnerà per buona parte del percorso ed alla lettura di alcune poesie ed inni alla notte, si visiteranno due chiese rupestri dedicate alla Vergine Maria e caratterizzate da affreschi databili tra il XIII e XV secolo. L’appuntamento è in Piazza Matteotti, ore 20:30, lato di fronte al bar Cinetix. Quota di partecipazione: euro 11 a persona. La quota comprende: servizio guida, torcia elettrica (1 ogni 3 persone), 2 ingressi in chiesa rupestre. Il trasporto presso i luoghi dell’escursione si svolgerà con mezzo proprio. Attrezzatura consigliata: Scarpe da trekking o, in alternativa, scarpe da ginnastica, calzettoni lunghi, pantaloni lunghi, zaino per riporvi acqua, cibo, prodotti antizanzare.
Proseguono i concerti estivi di Gezziamoci, a cura dell’Onyx jazz club di Matera. Oggi, venerdì 8 agosto, alle ore 22.00 nel Mobasta Wine Bar, in via Sette Dolori, 148 (Sasso Barisano) suonerà l’ “Angela Covucci Quartet, con Michele Brienza chitarra, Canio Pepe contrabbasso e Raffaele Amato batteria. Il quartetto jazz nasce nel 2005 e si propone con un repertorio di musica jazz che tocca gli standards della tradizione americana come Ellington, Davis, Gershwin, ecc. e quelli della bossa nova di Jobim rivisitati a seguito di una ricerca individuale. Oggi, Venerdì 8 agosto, alle ore 21.00, nella cornice delle Dolomiti lucane a Pietrapertosa si svolgerà il concerto Poetango dell'Associazione Musicale "I suoni delle dolomiti", Complesso Bandistico Città di Pietrapertosa. Il concerto è la conclusione di un progetto musicale sul tango, che vedrà impegnati i musicisti in due giornate di master class con Javier Girotto per il sax e Marco Sannini per tromba ed ottoni. La ventunenne Annalisa Pierro di Montescaglioso ha conquistato il primo posto per il concorso fotografico "Scatti d'Autore" della prima edizione dell'omonima rassegna "per aver interpretato la propria terra con creatività e tecnica fotografica con un messaggio positivo per gli abitanti di quel territorio che hanno un tesoro davvero speciale".
Giovedì, 07 Agosto 2008 00:00

MATERA CITTA TURISTICA?

Riceviamo dal consigliere comunale di Matera Luca Braia e pubblichiamo Sarebbe assolutamente imbarazzante se Matera, città che vuole puntare sul turismo come risorsa principale per il proprio rilancio economico, possa dimostrarsi poco ospitale ed accogliente a coloro che nei prossimi giorni la sceglieranno come meta alternativa al mare. Una Matera che dall’inizio dell’estate stà dando una prova di sé a dir poco deludente sia ai turisti che ai propri concittadini che per i persistenti motivi di ristrettezza economica hanno deciso, sono stati o saranno costrett, loro malgrado, a rimanere in città. La tanto esaltante e preannunciata stagione estiva dell’Amministrazione Comunale di Matera è per ora totalmente saltata (meno male che qualcosa organizzano le Associazioni ed i Privati) , così chè cittadini materani e i vacanzieri sempre più di passaggio (come dargli torto) , devono accontentarsi della passeggiata nei Sassi o nel “Centro” senza aver la possibilità di godere di nessun intrattenimento particolare, magari di strada o di piazza , in grado di animare ed allietare le rispettive giornate ed ancor più grave di attrarre turisti dai paesi limitrofi o che affollano gli alberghi o le spiagge della costa Jonica.
"Itinerari e agroalimentare di Basilicata - Tour Estate 2008" si è spostato nelle zone interne della collina materana. Oggi, Mercoledì 6 agosto sempre alle ore 19, invece sarà la volta di Irsina presso il palazzo Nugent. Qui oltre alla degustazione e alla presentazione degli itinerari turistici più caratteristici della provincia di Matera, sarà possibile anche visitare un sistema di raccolta delle acque sorgive di epoca romana. Partirà oggi a Viggiano il “Lucania Buskers Festival”, il festival internazionale delle arti di strada di Basilicata, ideato, prodotto ed organizzato dall’Associazione culturale “Mananderr” Onlus. Altre tappe saranno il 7 e l’8 a Grumento Nova e il 10 e l’11 a Stigliano. “Il Lucania Buskers – affermano gli organizzatori - è soprattutto promozione dell’arte di strada, ma anche dei territori e dei centri storici in cui si svolge. Attraverso l’arte di strada, infatti, si valorizzano il territorio e le città, le piazze ed i vicoli, l’architettura e la storia dei centri che ospitano gli spettacoli. Continua, a Pietrapertosa, la rassegna musicale dolomiti Lucane. Nel nutrito programma del Festival numerosi gli appuntamenti che si concluderanno sabato 6 settembre. La prestigiosa kermesse musicale prevede per mercoledì 6 luglio alle ore 22:00 il concerto di Capone & BungtBangt .
Martedì, 05 Agosto 2008 00:00

PARCOMURGIAFILM2008 E TOUR ESTATE 2008

Parcomurgiafilm2008 torna questa sera alle ore 21,00 con le degustazioni e l’esibizione dei Frammenti di Bandaccia duo Tromba e chitarra. Alle Ore 22,00 Proiezione di MILLIONS di Danny Boyle (Gran Bretagna/USA, 2004). L’appuntamento è alla masseria Radogna, sul Belvedere – Murgia Timone. Venerdi 8 agosto Ore 21,00 Masseria Radogna da Parigi, serata speciale con Guappecarto in concerto. Dopo la tappa a Marconia di sabato scorso che ha visto la partecipazione di tanti turisti presso il bar Capogiro, "Itinerari e agroalimentare di Basilicata - Tour Estate 2008" si sposta nelle zone interne della collina materana. Oggi i prodotti tipici lucani saranno in vetrina ad Accettura presso il risorante Garden a partire dalle ore 19. Mercoledì 6 agosto sempre alle ore 19 invece sarà la volta di Irsina presso il palazzo Nugent. Qui oltre alla degustazione e alla presentazione degli itinerari turistici più caratteristici della provincia di Matera, sarà possibile anche visitare un sistema di raccolta delle acque sorgive di epoca romana, perfettamente funzionante, che alimenta una fontana pubblica poco fuori il paese. Ospiti della serata di Irsina il gruppo materano “U uagnin assnziel”. Madrina delle due serate la statuaria Rosanna Pavese, controfigura di Monica Bellucci. Ad Irsina, immersa in un territorio che non ha nulla da invidiare a quello toscano si sta ripetendo il fenomeno del “Chiantishire”.