VARIE (2249)

"Nei giornali italiani tre assunzioni su quattro sono a termine e quella che dovrebbe essere un'eccezione sta diventando una regola del mercato". E' quanto ha sostenuto il segretario nazionale della Fnsi, Franco Siddi intervenendo all'incontro delle Associazioni regionali della Stampa aderenti al Coordinamento per un sindacato di servizio che si è svolto a Matera il 27, 28 e 29 marzo, per fare il punto su alcune questioni centrali che riguardano il giornalismo nel nostro Paese. All'incontro hanno partecipato oltre al segretario generale della Fnsi Franco Siddi, il presidente Roberto Natale, ed esponenti della giunta e della segreteria. Precariato e patto generazionale come punto centrale del rinnovo contrattuale sono stati presi in esame.
Venerdì, 28 Marzo 2008 00:00

ANZIANI: ALLA BASILICATA CIRCA 8 MEURO

Il presidente della Commissione regionale dell'Immigrazione, Pietro Simonetti, informa che il ministero della Solidarietà Sociale di concerto con il ministero della Salute, delle Politiche per la Famiglia e il Ministero dell’Economia, ha approvato, d’intesa con le Regioni, il decreto che ripartisce il fondo per le non autosufficienze per gli anni 2008/2009. Il decreto è in fase di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. Alla Basilicata sono stati assegnati circa 8 milioni di euro che andranno ad aggiungersi anche ai fondi regionali disponibili. Si tratta di un intervento finanziario importante perché, in aggiunta alla recente candidatura di un progetto denominato Elisa, può essere utilizzato - spiega Simonetti - anche per l’emersione dal lavoro nero.
La partecipazione delle città d’arte della Basilicata, come Acerenza, Melfi, Venosa, e naturalmente Matera alla Borsa del Turismo delle “Cento città d’arte” deve caratterizzarsi con una presenza siginificativa, in grado di valorizzare le risorse e il patrimonio lucano, dei diversi attori che creano l’offerta turistica di queste località: i tour operators le agenzie, e i produttori. E’ quanto è emerso nel corso di un incontro convocato dall’Apt Basilicata e svoltosi ieri, a Matera, alla presenza del sindaco di Acerenza, Antonio Giordano, dell’assessore alla Cultura di Melfi, Pina Carbone, dell’assessore al Turismo e vice sindaco di Matera, Saverio Acito e del Commissario straordinario dell’APT, Gianpiero Perri.
Mercoledì, 26 Marzo 2008 00:00

UN UFFICIO PER IL MEDITERRANEO

Il consigliere regionale Marcello Pittella (Partito democratico) ha presentato una proposta di legge per l’istituzione dell’Ufficio per il Mediterraneo, presso il dipartimento Formazione, Istruzione, Lavoro, Cultura e Sport della Regione Basilicata. Compito dell’Ufficio per il Mediterraneo, è scritto nella proposta normativa, è la costituzione di linee guida di programmazione della Regione Basilicata all’interno delle dinamiche del Mediterraneo. Le funzioni del nuovo organismo, a carattere interdipartimentale, saranno praticate nel macrosettore politico, economico, culturale. “Questa iniziativa – ha spiegato il consigliere Pittella – nasce in vista della creazione della Regione euromediterranea, per la quale l’Unione Europea ha predisposto vari strumenti.
Martedì, 25 Marzo 2008 00:00

SODDISFAZIONE PER IL VERDE URBANO A MATERA

Esprime soddisfazione la sezione materana di Movimento Azzurro per l’azione intrapresa dall’Assessorato all’igiene del Comune di Matera che nelle ultime settimane ha restituito decoro alla città attraverso la manutenzione delle aiuole ed aree verdi cittadine. L’associazione ambientalista sottolinea come questi interventi di cura del verde e pulizia di aiuole e spartitraffico abbiano contribuito a migliorare l’immagine generale della città invasa dai turisti durante il fine settimana pasquale. “Finalmente notiamo un impegno concreto da parte del Comune –afferma il consiglio direttivo dell’associazione ambientalista- nel cominciare a restituire decoro al verde pubblico urbano. Le aree verdi sono state pulite, altre sono state piantumate con nuove essenze.
Lunedì, 24 Marzo 2008 00:00

UN AMBULATORIO LUCANO A MONTEVIDEO

La difficile situazione economica di alcuni paesi dell’America latina, che si riflette anche su parte delle comunità lucane, “ha determinato la necessità di realizzare strutture ambulatoriali che sono utilizzate dai lucani emigrati”. Dopo l’ambulatorio di Caracas e quello di Buenos Aires intitolato a Rocco Mazzarone, un’altra struttura ambulatoriale sarà realizzata in Uruguay, a Montevideo. Lo rende noto il presidente della Commissione regionale dei lucani all’estero, Pietro Simonetti, il quale ricorda che “tale scelta è motivata dalle esigenze dei nostri corregionali che non riescono ad ottenere la copertura sanitaria anche dopo le decisioni del Ministero degli Esteri di assicurare agli indigenti italiani in Argentina e Uruguay un'adeguata assistenza.
La cultura al centro dell’azione dell’amministrazione provinciale di Matera. Un impegno che si è concretizzato anche in questa occasione con “La settimana della cultura”, 25-31 marzo, concertata dalla Provincia di Matera insieme al Prefetto, presidente della Conferenza provinciale permanente per la programmazione delle attività culturali, alle Soprintendenze e ai Comuni. “Per la prima volta da quando, nel 1985, il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali ha istituito la Settimana della cultura - ha dichiarato l’assessore provinciale Giuseppe Digilio - la Provincia di Matera ha assunto il ruolo di coordinamento di tutte le iniziative culturali che si svolgeranno nell’ambito della stessa Settimana.
Venerdì, 21 Marzo 2008 00:00

RIAPERTO IL PARCHEGGIO DI PIAZZA FIRRAO

E’ stato riaperto il parcheggio coperto di Piazza Cesare Firrao, dopo la chiusura dello scorso 20 febbraio a causa della presenza di un autolavaggio abusivo nel suo interno. I tecnici del Comune, alla luce della presenza di attrezzature che rendevano l’impianto inutilizzabile, hanno proceduto a smantellare l’impianto di autolavaggio, lasciando successivamente alla Sisas l’opera di ordinaria manutenzione per quanto di sua competenza. Verificata la regolarità di tutte le operazioni, il Comune ha quindi consegnato lo scorso 20 marzo le chiavi del parcheggio alla Sisas, che ha così proceduto alla sua riapertura. Per il futuro sono programmati ulteriori interventi di manutenzione del parcheggio.
Mercoledì, 19 Marzo 2008 00:00

MATERA NELLA "CITTA' DEL PANE"

Il Comune di Matera è diventato ufficialmente socio dell’Associazione Nazionale “Città del Pane”, società che si occupa della promozione e della valorizzazione dei pani e di tipologie specifiche di pane legate a determinati territori. E’ quanto sancito dal consiglio direttivo dello stesso ente che ha sede nella città di Altopascio (Lucca), che ha deliberato nei giorni scorsi all’unanimità, esaminate la domanda e la documentazione presentate dal Comune di Matera, l’ammissione della città dei Sassi all’associazione. Un importante riconoscimento per la città di Matera, che vanta una ricca tradizione panificatoria nell’ambito di un percorso storico e culturale che fa dell’alimento per eccellenza un importante strumento di valorizzazione della comunità.
Martedì, 18 Marzo 2008 00:00

SIMONETTI E NARDIELLO SUL TIBET

capigruppo del Prc Emilia Simonetti e del Pdci Giacomo Nardiello in una mozione sollecitano il Consiglio e la Giunta della Regione Basilicata ad esprimere la “forte e decisa” protesta del popolo lucano contro il “genocidio culturale del popolo tibetano” che si sta intensificando nelle ultime ore ad opera del Governo della Repubblica Popolare di Cina, attraverso un massacro di cittadini e monaci pacifici. “E’ necessario – è scritto nella mozione – raccogliere l’accorato appello del Dalai Lama che ha chiesto un’inchiesta internazionale sul “genocidio culturale” nella regione e ha denunciato che a Lhasa le vittime tra la popolazione sono alcune centinaia. La nazione tibetana è in grave pericolo come è in grave pericolo l’esistenza di un popolo.