VARIE (2246)

Sabato, 12 Aprile 2008 00:00

BPM: APPROVATO IL BILANCIO

I 6.500 soci della Banca Popolare del Materano hanno approvato il bilancio del suo 127° esercizio. Ieri mattina il Direttore Generale, Giampiero Maruggi, ha incontrato la stampa per illustrare i risultati positivi dell’anno appena conclusosi e ripercorrere le principali tappe che hanno portato negli ultimi anni la Banca a realizzare un importante ciclo di sviluppo. “I “numeri” con i quali la Banca si presenta ai propri Soci - si legge in un comunicato stampa - sono ancora una volta in crescita, a conferma di una realtà solida e dinamica. Dopo la nascita del primo nucleo nel lontano 1881 - con il nome di Banca Mutua Popolare di Matera – la Banca, oggi la più antica banca popolare lucana e pugliese.
Venerdì, 11 Aprile 2008 00:00

MATERA I LIONS DONANO DUE DEFRIBILLATORI

“Dotare la piscina comunale di uno strumento decisivo e che può garantire un intervento immediato per la salute degli sportivi è un atto di fondamentale importanza”. Così il Sindaco di Matera Emilio Nicola Buccico ha voluto ringraziare l’iniziativa del Lions Club, che ieri pomeriggio, nel corso di una cerimonia tenutasi al PalaSassi, ha donato alla struttura sportiva comunale due defibrillatori per un pronto intervento, qualora se ne ravvisi la necessità, sugli atleti. “Naturalmente il mio auspicio è che non venga mai usato – spiega Buccico -, ma un plauso va rivolto a questa iniziativa che riveste un significato importante per l’intera comunità sportiva materana e di riflesso per la città. Puntiamo a rendere sempre più accoglienti le strutture sportive.
Giovedì, 10 Aprile 2008 00:00

LA DOMICILIARITA' AD ACCETTURA

Si svolgerà oggi ad Accettura, presso la sala consiliare del Comune, alle ore 16.30, il convegno dal titolo “La domiciliarità dell’intervento sociale: rischi e vantaggi” organizzato dal consorzio di cooperative sociali “La Città Essenziale” di Matera. Durante il convegno che sarà introdotto dal commissario del comune di Accettura, Alberico Gentile e dall’Assessore alle Politiche Sociali della Provincia di Matera, Giuseppe Digilio, verrà verificato lo stato dell’arte riguardante l’attuazione della sperimentazione dei piani sociali di zona. Interverranno il presidente del Consorzio “La Città Essenziale” Pino Bruno insieme a Iolanda Silvestro, coordinatore tecnico del servizio minori Ambito Collina Materna, Carmen Centola, psicologa del Servizio Sociale Comunale.
Mercoledì, 09 Aprile 2008 00:00

VINI MATERA: DOPO VERONA, LONDRA

Alla quarantaduesima edizione della grande rassegna di vini di Verona, la pattuglia di vitivinicoltori del Materano, guidata da Michele Dragone, ci è arrivata con il timore che prende tutti i neofiti, ma anche con la consapevolezza che nella grande vetrina dedicata ai rossi, ai bianchi, ai rosati e agli spumanti si presentava con produzioni di alta qualità, frutto di un lungo, tenace ed appassionato lavoro durato diversi anni. Ad accompagnare il plotoncino dei vinificatori del Materano il presidente dell’Amministrazione provinciale di Matera, Carmine Nigro, con gli assessori Nicola Bonanova e Giuseppe Dalessandro. “Si è trattato di un sostegno importante, spiega il vice presidente del Consorzio di tutela vini Matera doc, Francesco Battifarano".
Lo stabile realizzato nell’area di sviluppo artigianale di Matera e fino ad ora mai utilizzato sarà quanto prima sottoposto ad un profondo e delicato intervento di recupero per essere destinato ad ospitare la sezione distaccata di Matera della scuola di alta formazione e studio dell’Istituto centrale di restauro. Lo stabile dell’area Paip, voluto dalla Regione e in origine destinato ad accogliere aule e servizi dedicati alla formazione professionale, è stato trasferito all’Amministrazione provinciale di Matera. L’immobile, con una superficie di 8.500 metri quadrati, di cui 3.500 per la scuola di alta formazione, conta su un finanziamento regionale aggiuntivo rispetto alle risorse ancora disponibili di un milione di euro. Lì sarà anche ubicata Ageforma.
Lunedì, 07 Aprile 2008 00:00

ENTRO IL 30/4 LE DICHIARAZIONI SUL MUD

Scade il 30 aprile il termine per la presentazione del Modello unico di dichiarazione ambientale(M.U.D). La documentazione va presentata su supporto cartaceo, magnetico o per via telematica. Il plico contenente il M.U.D può essere presentato allo sportello o spedito con raccomandata senza avviso di ricevimento all’ Ufficio Mud Camera di commercio via Lucana n. 82 – Matera. Per la trasmissione telematica occorre munirsi del dispositivo a firma digitale ( la smart card) e collegarsi al sito www.mudtelematico.it, seguendo le istruzioni contenute. Le organizzazioni di categoria e gli studi di consulenza potranno inviare per via telematica le comunicazioni sui rifiuti, compilate per conto dei propri associati e dei clienti.
Sabato, 05 Aprile 2008 00:00

SALVATORE SULL' ISTITUTO ZOOPROFILATTICO

Il consigliere del gruppo regionale de “L’Unione”, Donato Paolo Salvatore, ha presentato un’interrogazione urgente a risposta orale al Presidente della Giunta e all’Assessore regionale alla Salute e Sicurezza Sociale in merito all’ Istituto zooprofilattico sperimentale della Puglia e della Basilicata. Con l’interrogazione il consigliere Salvatore chiede di conoscere “se non ritengano ormai maturi i tempi per procedere al riordino dell’Izs della Puglia e della Basilicata per raggiungere una organizzazione di tipo “aziendale” ed una programmazione più incisiva delle attività sul territorio di competenza regionale, ponendo fine ad una gestione il cui avvio coincide oramai con la nostra giovinezza...
Viene illustrato e distribuito oggi, in tutta Italia, e affisso nelle sedi dei 106 Automobile Club provinciali e nelle 1.500 delegazioni ACI il “Manifesto Automobilisti 2008” che il Presidente dell’Associazione, Enrico Gelpi, ha fatto pervenire ai candidati premier per le elezioni del 13 aprile. Stampato in 10.000 esemplari il manifesto indica al futuro Governo le priorità su sicurezza stradale, costi dell’auto, mobilità e inquinamento. Per quanto riguarda la situazione mobilità a Matera, il Presidente Mario Rivelli ha sottolineato come sia fondamentale fare appello alle autorità preposte affichè si presti sempre la massima attenzione ai problemi della viabilità, circolazione e traffico.
Giovedì, 03 Aprile 2008 00:00

IL VINO MATERA DOC AL VINITALY

Si apre oggi a Verona la quarantaduesima edizione del Vinitaly, l'esposizione vitivinicola italiana più celebre al mondo. Bollicine rosse e bianche, di calice in calice, accompagneranno i visitatori in un viaggio senza tempo, con i primi vini DOC del Materano, frutto dei vitigni autoctoni della Murgia Materana e della Piana del Metapontino. Una scommessa che in pochi mesi è diventata una realtà e che con determinazione e sacrificio, è riuscita a conquistare i palati più esigenti ed i mercati più difficili. Soddisfazione particolare per la presenza nella più grande vetrina enologica mondiale, esprime Michele Dragone, presidente del Consorzio Matera DOC, che sarà protagonista di due appuntamenti, organizzati con la partecipazione della Provincia di Matera.
La Regione Basilicata sosterrà le attività di studio e di ricerca finalizzate all'istituzione dell'area marina protetta della Magna Grecia: un tratto di 35 chilometri di costa compresa fra Metaponto e Nova Siri. Lo ha annunciato l’assessore regionale all’Ambiente, Territorio e Politiche della sostenibilità, Vincenzo Santochirico, partecipando ieri mattina a Policoro ad un incontro con il vice presidente della Provincia di Matera, Franco Bitondo, l’assessore provinciale all’Ambiente, Franco Labriola, gli amministratori dei Comuni di Rotondella, Bernalda, Pisticci, Scanzano Jonico e Nova Siri, rappresentanti del Wwf Italia, e delle associazioni di categoria Api, Confesercenti e Cna. Nel corso dell’incontro è stato deciso l’avvio di un’indagine preliminare.