ATTUALITA' (2173)

Martedì, 15 Aprile 2008 00:00

UN BANDO DEL GAL BRADANICA PER GRANDI EVENTI

Il Gal Bradanica ha indetto un bando pubblico per la realizzazione di servizi sul tema “Eventi catalizzatori delle risorse paesaggistiche, storiche e culturali: suoni e luci dalla valle”. A tale scopo, si procederà all’individuazione di un soggetto a cui affidare: pianificazione esecutiva, organizzazione, promozione, allestimento e realizzazione di una serie di eventi catalizzatori delle risorse paesaggistiche, storiche e culturali; ricerca, reperimento e gestione di uno o più contratti di sponsorizzazione finalizzata all’acquisizione di risorse aggiuntive da impiegare nella realizzazione degli eventi suddetti. Il servizio prevede i seguenti obiettivi principali: contribuire alla valorizzazione delle risorse naturali, artistiche e culturali...
Un apposito corso di preparazione per sostenere l’esame di idonità alla professione di trasportatore su strada di viaggiatori. L’attività di formazione è promossa dalla Cna, attraverso l’ente Ecipa. L’attività formativa – comunica Leonardo Montemurro Segretario Provinciale Cna - della durata di 150 ore avrà inizio nei prossimi giorni e si articolerà per i mesi di maggio, giugno, luglio e settembre per complessive 150 ore”. Nel corso delle lezioni si affronteranno temi quali il diritto civile, commerciale, tributario, sociale, la gestione commerciale e finanziaria, la sicurezza stradale, le norme tecniche e di gestione tecnica con riferimento alla circolazione dei veicoli e, infine, le norme per l’accesso al mercato dell’autotrasporto di viaggiatori su strada.
Per migliorare gli standard di sicurezza e dei servizi l’Azienda sanitaria locale n.4 di Matera, in convenzione con le società “Tre Fiammelle “ e “Servizi Italia’’ inaugurerà a Matera, il 16 aprile alle 10.00, presso l’Ospedale Madonna delle Grazie una “Centrale di sterilizzazione’’ ad elevata potenzialità tre le più innovative operanti in Italia. La struttura, ubicata a livello – 1 del nosocomio accanto alle sale operatorie, consentirà di sottoporre a processi di sterilizzazione lo strumentario chirurgico dei reparti operativi dei presidi ospedalieri e di ogni servizio sanitario, che impiega questo tipo di attrezzature. L’investimento è a totale carico delle società aggiudicatarie del servizio e senza alcun onere per l’Azienda sanitaria locale.
Il tema del risparmio energetico in edilizia è stato al centro di un convegno che si è svolto ieri mattina a Matera, al quale hanno preso parte numerosi ingegneri, architetti, amministratori e tecnici comunali. I lavori sono stati conclusi dall'assessore regionale all'Ambiente, Territorio e Politiche della sostenibilità, Vincenzo Santochirico, che, al termine degli interventi e del dibattito, ha illustrato le politiche e gli incentivi regionali per l'edilizia sostenibile ed il risparmio energetico. La Regione Basilicata, infatti, considera il risparmio la prima fonte di produzione di energia. Sulla base di questa convinzione, la legge finanziaria regionale ha previsto una serie di misure per l'edilizia sostenibile e per la certificazione delle abitazioni.
Giovedì, 10 Aprile 2008 00:00

LA PROVINCIA MATERA INVESTE IN SICUREZZA

È di oltre un milione di euro la somma che sarà spesa dalla Amministrazione provinciale di Matera per l’adeguamento sismico di due edifici scolastici del materano. Lo rende noto il presidente della Provincia di Matera, Carmine Nigro. Gli interventi saranno realizzati sull’Istituto tecnico industriale statale di Ferrandina e sull’Istituto tecnico agrario di Garaguso scalo. La risorsa disponibile per la prima scuola è di 490 mila euro, per l’altra di 571.659,76 euro. I bandi di gara scadranno per Ferrandina il 12 maggio e per Garaguso scalo il 26 maggio. Gli interventi, che fanno seguito ad un altra analoga operazione che sta interessando l’edificio scolastico di Montalbano Jonico.
Mercoledì, 09 Aprile 2008 00:00

ASL 4: GIORNATA SULLE MALATTIE RESPIRATORIE

Si terrà sabato 12 aprile, dalle ore 9.30 presso l’hotel Hilton Garden-Inn, (Borgo Venusio), la giornata “Primavera Aimar”, dedicata alle malattie respiratorie. Uno dei problemi che affliggono la medicina odierna – spiega una nota dell’ufficio stampa dell’ospedale “Madonna delle Grazie di Matera” - è il continuo aumento delle malattie respiratorie. Secondo dati dell’OMS (Organizzazione Mondiale Sanità), circa il 20% delle morti per malattia nel mondo è dovuto a cause respiratorie, e si prevede che nei prossimi anni la mortalità aumenterà ancora. Diventa perciò fondamentale coordinare sforzi e strategie al fine di interrompere questa progressione. Lo sostiene l'associazione AIMAR.
Martedì, 08 Aprile 2008 00:00

PER DIALIZZARE SI PAGA L' AMBULANZA

Riceviamo dal presidente dell’ Aned di Matera Donato Andrisani e pubblichiamo. Il 7 febbraio scorso abbiamo depositato presso la sede dell’ASL n. 4 di Matera, una lettera indirizzata al Direttore Generale dott. Maroscia, segnalando il caso di un paziente, residente a Matera, affetto da una patologia che comporta una grave limitazione permanente degli arti inferiori costringendolo a vivere in un letto. DIALIZZATI RIVEDIAMO LEGGE Immediata la risposta della Asl 4. La segnalazione della sezione regionale dell’ Associazione nazionale dializzati (ANED), in merito alla inadeguatezza dei costi per il trasporto dei pazienti presso l’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera, è l’occasione per rivedere la legge regionale di settore.
Lunedì, 07 Aprile 2008 00:00

IL CONSUMATORE ATTIVO

Martedì 8 aprile a Potenza alle ore 18.00 presso la sala convegni dell’Istituto Principe di Piemonte, in via Piemonte (rione S. Maria) verrà presentato il libro "Il Consumatore Attivo" di Giustino Trincia, vicesegretario generale di Cittadinanzattiva, edito da Baldini Castoldi Dalai, con la prefazione di Antonio Lubrano, noto giornalista animatore di molte trasmissioni televisive sui diritti dei cittadini. Il volume è un utile manuale per "sopravvivere" ai principali servizi di pubblico interesse del nostro Paese, tendendo ben presente il ruolo della partecipazione civica. Si tratta di un testo rivolto ai cittadini consumatori e utenti, alla portata di molti e non dei soli "addetti" ai lavori.
E’ stata presentata ieri, a Matera, presso la sede di Datacontact, nel Complesso del Casale, la pubblicazione “Matera City Monitor: come leggere problemi ed opportunità di una città”. Lo rende noto, in un comunicato, la società Datacontact. All’incontro hanno preso parte Amministratori locali, provinciali e regionali per consentire una riflessione a più voci sui temi emersi e sulle prospettive offerte dalla metodologia utilizzata per analizzare esigenze del territorio secondo il punto di vista dei cittadini residenti. Il libro è stato realizzato a conclusione del progetto editoriale che nel 2007 ha indagato a largo spettro opinioni e giudizi dei materani, con un’indagine giornalistica condotta con omonima trasmissione dall’emittente televisiva TRM di Matera.
Venerdì, 04 Aprile 2008 00:00

PROVINCIA DI MATERA: OK IL PROGETTO GIAPPONE

Il progetto “Il made in Basilicata e la città dei Sassi attirano operatori nipponici”, promosso dalla Provincia di Matera, continua a maturare risultati importanti, cruciali per l’incremento dei flussi turistici giapponesi. “La Jata, l’associazione che raccoglie 1.400 agenzie di viaggi, - ha dichiarato l’assessore all’Internazionalizzazione Franco Bitondo – ha pubblicato sul proprio sito ben 12 pagine dedicate a Matera e al territorio provinciale. Un diario di bordo che in maniera precisa e puntuale racconta la visita del presidente della Jata dell’area materana, svoltasi lo scorso mese di marzo. Una vetrina importantissima - ha proseguito Bitondo - che promuoverà a livello internazionale la Città dei Sassi e tutta la provincia di Matera.