ATTUALITA' (2271)

Martedì, 02 Settembre 2008 00:00

PROGETTARE IL FUTURO CON "ORIZZONTI LUCANI"

La Basilicata agricola è un’unica fattoria e come tale deve presentarsi all’esterno con un unico marchio, quello degli “Orizzonti Lucani”, che contraddistinguerà le cinque filiere dell’agroalimentare lucano (vitivinicoltura, olivicoltura, cerealicoltura, ortofrutticoltura e zootecnia). Questa nuova metodologia è stata illustrata dall’assessore regionale all’Agricoltura Roberto Falotico, nel corso di una conferenza stampa, tenutasi ieri a Potenza, durante la quale ha parlato “di una larga condivisione delle scelte da parte di tutti gli attori del comparto agricolo e di un nuovo modello di sviluppo che guardi al futuro attraverso il rafforzamento della nostra identità”. Partendo dall’identità, è possibile fare sistema e soprattutto è possibile...
“I villaggi della costa jonica rappresentano un’inesauribile fonte per sostenere il turismo delle aree interne ricco di emergenze culturali, ambientali ed enogastronomiche le cui presenze vengono disattese da viaggiatori distratti e totalmente immersi – è proprio il caso di dire – nelle limpide acque del nostro mare che non teme alcun raffronto con altre realtà costiere del Paese. Da poco meno di un mese con l’iniziativa “Provincia in bus” stiamo invertendo questo trend dando agli ospiti in bikini e costumi da bagno l’opportunità di conoscere l’altra faccia del Materano altrettanto vera e capace di garantire incredibili suggestioni quanto quella marina”.
Domenica, 24 Agosto 2008 00:00

VICENDA FALCONE: UNA INIZIATIVA UMANITARIA

Un'iniziativa parlamentare dopo la pesante sentenza di condanna nei confronti di Angelo Falcone, il giovane originario di Rotondella detenuto in India da un anno e cinque mesi con l’accusa di traffico di sostanze stupefacenti, è stata annunciata dal sen. Egidio Digilio (Pdl) alla ripresa dei lavori del Senato. "La vicenda del giovane lucano come di tanti altri giovani e meno giovani italiani che sono rinchiusi in carcere in varie Paesi del mondo - dice Digilio - richiede da una parte un'azione di natura umanitaria perchè siano garantiti i diritti di ogni recluso, come accade nel nostro Paese nei confronti dei detenuti esteri ed anche di assistenza legale e alle famiglie che purtroppo sono abbandonate al proprio triste destino.
Venerdì, 22 Agosto 2008 00:00

METAPONTINO: CHIUSO UN PANIFICIO

Continua l’attività di controllo del Servizio di Igiene degli alimenti della Asl n.4, per una corretto svolgimento delle attività economiche e a tutela della salute dei consumatori. Un panificio è stato chiuso ieri in un comune del Metapontino a causa di violazioni alle norme sulla igiene degli ambienti e sulle modalità di conservazione dei prodotti da forno. Nei confronti del titolare dell’attività e’ stata elevata una sanzione amministrativa. Il sopralluogo ha portato all’accertamento di precarie condizioni di igiene e alla esposizione di pane all’esterno, in luoghi non idonei alla vendita. Il provvedimento è stato adottato da funzionari dell’Unità Operativa del Servizio di igiene degli Alimenti e della Nutrizione della Asl n.4...
Giovedì, 21 Agosto 2008 00:00

STABILIZZARE I PRECARI DELL' ALSIA

“La CisI Funzione Pubblica chiede di procedere in tempi brevissimi al rinnovo dei contratti ai 53 tecnici agricoli già utilizzati da oltre 7 anni presso l'Alsia (l’agenzia lucana di innovazione e sviluppo in agricoltura ndr), con rapporto di lavoro precario”. E’ quanto afferma in una nota il segretario generale regionale della Cisl, Giovanni Sarli che aggiunge: “Si sollecita, però, non solo l'immediata sottoscrizione del contratto, ma anche l'avvio delle procedure di stabilizzazione dei lavoratori in analogia a quanto già realizzato in altre Amministrazioni pubbliche della nostra regione. Si ricorda, ancora una volta, che i 53 tecnici agricoli, assunti a seguito di selezione pubblica...
Mercoledì, 20 Agosto 2008 00:00

IL PIANO DEI LIDI NON PUO' PIU' ATTENDERE

“L’approvazione del Piano dei lidi ed il Regolamento attuativo non possono più attendere”: è quanto ha sostenuto il presidente della Terza Commissione Consiliare permanente della Regione Basilicata, ‘Attività produttive e Turismo’, Francesco Mollica (Fpc), nel corso di una conversazione con l’assessore al ramo, Vincenzo Folino. Mollica ha riferito che, parlando con l’Assessore, non ha mancato di sottolineare come “dopo aver varato il pacchetto delle riforme sul turismo in tempi velocissimi, gli strumenti operativi, come il Piano turistico regionale, quasi in dirittura d’arrivo, devono essere integrati con altri provvedimenti, quali l’approvazione del Piano Stralcio dei Lidi ed il Regolamento attuativo dello stesso”.
“Per tutelare la salute di tanti anziani e non autosufficienti lucani occorre qualificare il lavoro delle assistenti domiciliari, più note come badanti”. E’ quanto dichiara il segretario generale del sindacato dei pensionati della Cisl di Basilicata, Vincenzo Pardi che aggiunge:“I dati in nostro possesso rivelano che esiste ancora tanta improvvisazione in un settore, quello della cura delle persone anziane o non autosufficienti, in cui occorrerebbe invece estrema professionalità, a garanzia dell’ammalato e della sua famiglia. Già diversi mesi fa, la Fnp Cisl aveva lanciato l’idea di appositi Albi comunali in cui inserire le badanti, anche per far uscire dal sommerso le lavoratrici attualmente in nero.
Lunedì, 18 Agosto 2008 00:00

EMERGENZA IDRICA SOTTOVALUTATA DALLA GIUNTA

“Le nostre continue sollecitazioni, insieme con le pressanti richieste delle organizzazioni professionali agricole, ad affrontare per tempo quella che già dalla scorsa primavera era facilmente prevedibile come una stagione particolarmente siccitosa e, quindi, di carenza d’acqua, non hanno trovato la Giunta regionale pronta e disponibile se non attraverso tardive misure tampone, alcune delle quali decise solo il 7 agosto scorso, riferite all’irrigazione nel Metapontino, risultate ampiamente inadeguate”. E’ quanto sostiene il consigliere regionale Franco Mattia (Fi-Pdl), evidenziando che “le riduzioni d’acqua ad uso potabile in sempre più numerosi Comuni delle due province, ad opera dell’Acquedotto Lucano, e le nuove proteste che provengono dagli agricoltori...
Lunedì, 18 Agosto 2008 00:00

MATTIA: INIZIATIVE DI STUDIO SU SAN ROCCO

“La devozione e la genuina religiosità popolare intorno alla figura di San Rocco ci sollecitano ad assumere iniziative per incentivare lo studio di tutti gli aspetti relativi alla figura e all’opera del Santo e contribuire a sviluppare la ricerca storica sulla devozione. Devozione popolare che è diffusa non solo a Tolve, ma in oltre una ventina di Comuni della regione che hanno come Patrono San Rocco". E' quanto sostiene il vice presidente del Consiglio regionale della Basilicata, Franco Mattia (Fi - Pdl), che condivide le considerazioni del vescovo Mons. Giovanni Ricchiuti il quale ha ribadito la particolarità dell’aspetto religioso della festa di San Rocco:“si vuole purificare la devozione con il rischio di sradicarla.
Domenica, 17 Agosto 2008 00:00

PROVINCIA MT CONTINUA UNOTRENTUNO

ontinuano le manifestazioni culturali promosse dalla Provincia di Matera nell’ambito del cartellone estivo dei 31 comuni della provincia Materana. Concerti e spettacoli teatrali che stanno riscuotendo un meritato consenso di pubblico. Il festival delle bande da giro, per esempio, primo appuntamento della "rassegna dei festival multi disciplinari", all’interno del Cartellone Estivo UNOTRENTUNO, ha fatto tappa a Colobraro e a Stigliano, e si prepara a concludere il tour, nella cittadina di Ferrandina il 30 agosto. Sarà questa la tappa conclusiva del primo festival itinerante delle bande da giro ospitato nella magnifica piazza plebiscito a partire dalle 18,30. Partecipano all’evento, tutte le bande da giro della provincia di Matera.