CRONACA (2535)

Mercoledì, 10 Ottobre 2007 00:00

NIENTE TRENI DA FERRANDINA A ROMA?

Che la Ferrovia dello Stato arriverà a Matera in tempi ancora da definire, è cosa ormai acclarata. Quello che, invece, ha suscitato scalpore è la probabile riduzione, nel nuovo piano di riassetto di Trenitalia, delle corse tra Taranto e Roma, con la conseguente aggiunta della probabile beffa al classico danno. Ha subito protestato il sindaco di Matera Emilio nicola Buccico. Altri rappresentanti politici e istituzionali hanno fatto senire la loro voce per scongiurare un nuovo isolamento del secondo capoluogo lucano, dove la già approntata stazione dei treni nazionali inizia a manifestare segni di un progressivo e inesorabile degrado.