CRONACA (2389)

Giovedì, 28 Febbraio 2008 00:00

UN NUMERO VERDE CONTRO GLI AUMENTI DI PREZZI

Eventuali segnalazioni e perplessità in materia di prezzi e tariffe potranno essere segnalati dai consumatori della provincia di Matera al numero verde 800 95 59 59. L’iniziativa, promossa da Unioncamere, è a disposizione dei cittadini dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 15.00 ed è finalizzata a rafforzare le azioni di monitoraggio su un tema di stretta attualità, evidenziato dalla recenti disposizioni della Finanziaria 2008 che ha istituito l’autorità di controllo denominata “Mister Prezzi’’. Le segnalazioni dei cittadini giunte al call center di Unioncamere, verranno raccolte secondo un modulo prestabilito e inviate attraverso un sistema di posta elettronica certificata, al Garante e ai responsabili dell’ Ufficio prezzi e tariffe delle Camere di commercio.
SANITÀ FUTURA ASSOCIAZIONE DI CATEGORIA DELLE STRUTTURE SANITARIE LUCANE “Per chi segue le traversie del nostro sistema sanitario regionale non sarà difficile ricordare che appena l’anno scorso, dopo lunghi ed estenuanti confronti con il dipartimento sanità, le associazioni di categoria delle strutture accreditate, tra cui anche la nostra Sanità Futura, riuscirono a sottoscrivere con la Regione Basilicata un accordo. Sembra essere sfuggito, “ai migliori” addetti ai lavori di questa Regione, un dettaglio, a nostro avviso, per niente trascurabile: con quell’accordo si risolveva, a spese delle strutture accreditate, un problema a dir poco incombente, la certezza della spesa sanitaria. Va da sé che siamo più che disposti ad ospitare repliche. G.S.
Lunedì, 25 Febbraio 2008 00:00

PRC: MERITOCRAZIA E TRASPARENZA

Riceviamo da Gianni Palumbo Segretario Prov.le PRC/SE e pubblichiamo. "Meritocrazia, trasparenza, avvicinamento alle esigenze dei cittadini. Senza queste parole d’ordine il groviglio di gestione del potere non può interessare una forza di sinistra. La politica è discussione e dibattito, certo. Ma è anche soluzioni, e Rifondazione Comunista non ha alcuna voglia di girare attorno ai problemi senza dare soluzioni. La crisi della Provincia di Matera, tutt’ora irrisolta, la dice lunga sulla modalità con cui è stata gestita. Inoltre -mi corre l’obbligo di ricordare- nessuno dei nodi politici posti dal PRC ha trovato soluzione, semmai si sono ingarbugliati al punto tale da co-determinare anche gli ulteriori “sganciamenti” di altre forze della sinistra".
Sabato, 23 Febbraio 2008 00:00

DATACONTACT STABILIZZA I PRECARI

Mantiene gli impegni Datacontact, la società materana operativa nel settore contact center e ricerche di mercato, con 5 sedi operative in Italia. Ieri 20 febbraio è iniziata la seconda fase del percorso di assunzione per 200 unità previsto dall’accordo di stabilizzazione sottoscritto il 30 aprile 2007 con l’UGL Terziario. Questa nuova fase segue la chiusura del processo di stabilizzazione per le prime 300 risorse già impegnate nella gestione delle attività inbound e porterà così a rispettare l’obiettivo di 500 risorse assunte nell’arco di un anno presso la sede di Matera. “Ritengo che si sia raggiunto un grande risultato” – afferma il Presidente di Datacontact Angelo Tosto- “dando seguito all’accordo ed intraprendendo questa seconda fase.
Venerdì, 22 Febbraio 2008 00:00

TRASPORTI VERSO NUOVO SCIOPERO GENERALE

“La cancellazione dell’emendamento che prevedeva l’introduzione delle tariffe minime nei servizi dell’autotrasporto, nell’ambito del decreto Milleproroghe – 23 bis in materia di autotrasporto è riapre una vertenza che si credeva ormai indirizzata verso la pacifica soluzione”. Così Leonardo Montemurro, segretario regionale della Cna, commenta il veto di Forza Italia alla proposta presentata nell’ambito del comitato dei nove dal capogruppo del Pd-Ulivo alla Camera. La misura riguardava l’introduzione di un corrispettivo minimo antidumping che il committente avrebbe dovuto pagare al vettore a garanzia di regole equilibrate e certe nel settore dell’autotrasporto.
Giovedì, 21 Febbraio 2008 00:00

DOVE SONO FINITI I DATI DELL'APT?

Il consigliere regionale Pasquale Di Lorenzo (gruppo misto - Circoli della libertà) ha presentato un’interrogazione urgente all’assessore al Turismo Vincenzo Folino “per conoscere i motivi della mancata diffusione dei dati sulle presenze dei turisti da parte dell'Apt, nonché i motivi per i quali il sito ufficiale dell'Apt, strumento on line di importante comunicazione anche per gli operatori, non contiene dati aggiornati sul settore turistico in Basilicata ma solo statistiche riferite ad anni passati”. Di Lorenzo ricorda che l’Istat, lo scorso 14 febbraio, “ha diffuso i dati sulle attività e sulle giornate di presenza registrate negli alberghi italiani relative al periodo natalizio e precisamente al periodo che va dal 23 dicembre 2007 al 6 gennaio 2008.
Mercoledì, 20 Febbraio 2008 00:00

MATERA SPORT BRAIA SU PROGETTI PISU

Con dispiacere e rammarico, mi tocca segnalare come nel consiglio comunale di ieri, tra le delibere approvate dall’attuale amministrazione di centrodestra, ci sia stata quella relativa alla rimodulazione dei progetti Pisu (Progetti Integrati di Sviluppo Urbano), nella quale purtroppo non è stato individuato nessun importo da destinare alla realizzazione di un nuovo impianto (tensostruttura o palazzetto) adeguato ad ospitare le società sportive che svolgono attività al coperto, mortificando ancora una volta le loro legittime e sacrosante aspettative”. Lo afferma il consigliere comunale di Matera del Pd Luca Braia.
Martedì, 19 Febbraio 2008 00:00

EUROSOFA DI LORENZO CHIAMA LA REGIONE

Il consigliere regionale Pasquale Di Lorenzo (gruppo misto – Circoli della libertà) invoca “un intervento della Giunta regionale sulla sorte dei dipendenti dell’Eurosofà per i quali il giorno 20 scade la cassa integrazione straordinaria accordata in precedenza per lo stato di crisi in cui verteva il salottificio”. “Poiché è stato nominato il curatore fallimentare per la società Eurosofà – afferma ancora Di Lorenzo - è necessario ed urgente attivarsi affinché venga richiesta la cassa integrazione per procedure concorsuali poiché quella per crisi una volta che la società è fallita non è più concedibile. Confidiamo sul senso di responsabilità dell’assessore Folino, da noi prontamente interessato, e che venga convocato al più presto un incontro.
Lunedì, 18 Febbraio 2008 00:00

DIGILIO: AN VA BENE NEL PDL

"La decisione storica assunta dalla direzione nazionale di An, con l'adesione convinta dei componenti lucani, sono certo avrà positive ripercussioni in Basilicata sul nuovo soggetto politico del centrodestra per sfidare il Pd e i suoi alleati partendo questa volta non più, come è accaduto in passato, divisi e poco incisivi nel programma alternativo. Ci liberiamo della sindrome degli sconfitti in partenza da un'armata che ha già perso qualche truppa e sicuramente lucidità". E' quanto ha sostenuto il consigliere e segretario regionale di An Egidio Digilio commentando la conclusione politica della direzione del partito convocata per ratificare la decisione di non presentare in occasione delle prossime elezioni politiche e amministrative il simbolo del partito.
Sabato, 16 Febbraio 2008 00:00

PICCIANO LOGUERCIO: IMPEGNO PRIORITARIO

“L’impegno per la soluzione del problema abitativo dei nuclei familiari del Borgo Picciano che, a seguito dei noti eventi, hanno dovuto abbandonare gli alloggi, è totale e prioritario”. Lo afferma l’assessore regionale Innocenzo Loguercio in seguito all’incontro tenutosi a Matera, nell’Albergo Cererie, con il Comitato “Picciano B”. “Il Dipartimento Infrastrutture Opere Pubbliche e Mobilità, infatti, - continua l’assessore - ha tempestivamente espresso ed inviato al Comune di Matera il nulla osta per l’attivazione delle procedure di riserva, a favore dei nuclei familiari di Borgo Picciano, di parte dei 15 alloggi realizzati nell’ambito del Programma di Recupero Urbano di Borgo “Venusio” ed in corso di ultimazione.