CRONACA (2409)

Mercoledì, 16 Aprile 2008 00:00

UNA RAPINA IN BANCA A MATERA

Una rapina in banca a Matera.Tra le 10,45 e le 11,15 di questa mattina è stato messo a segno un colpo ai danni di un istituto di credito di Matera. Si tratta della Banca Meridiana, in via Lamanna, all'incrocio detto "del Pino", sempre a Matera. Per ora non si conoscono le dinamiche specifiche dell'atto malavitoso. A quanto è dato sapere non ci sarebbero feriti.
Sabato, 12 Aprile 2008 00:00

VIDEOSORVEGLIANZA A MATERA

Il Ministero dell’Interno, in collaborazione con il Comune di Matera, ha avviato nei giorni scorsi l’iniziativa di installare un impianto di videosorveglianza, che sia in grado di monitorare 24 ore su 24 i punti strategici della città. Si tratta di un progetto che rientra nell’ambito del programma per la sicurezza cittadina, avviato dall’amministrazione comunale di Matera sin dallo scorso autunno a seguito dell’ordine del giorno proposto dal consigliere comunale di Alleanza Nazionale Adriano Pedicini ed approvato dall’assise comunale. La realizzazione del progetto è partita nei giorni scorsi da parte delle ditte aggiudicatici della gara d’appalto, che hanno cominciato i lavori di costruzione degli impianti, il cui termine è previsto per la fine di agosto.
Realizzare un inceneritore a Matera? Con un “no, grazie” la Provincia di Matera prende posizione nei confronti del progetto redatto dalla giunta della città dei Sassi, guidata dal sindaco Emilio Nicola Buccico, ed inserito nel piano triennale delle opere pubbliche del Comune di Matera. A pronunciarsi è l’assessore provinciale all’ambiente, Francesco Labriola. Immediata la risposta. Il Sindaco di Matera Emilio Nicola Buccico, in riferimento alle polemiche scaturite in questi giorni sulla presunta decisione di dotare Matera di un inceneritore, ultima delle quali quella innescata dalla Provincia, chiarisce in maniera definitiva la posizione dell’Amministrazione Comunale.
Giovedì, 10 Aprile 2008 00:00

MATERA: "RIAPRE" VIALE ITALIA

Riaprirà al traffico oggi pomeriggio, o al massimo venerdì mattina, il tratto di viale Italia nella zona del curvone, che circa venti giorni fa è stato interessato dal cedimento di una parte del fondo di percorrenza. In queste ore, la società Acquedotto Lucano sta completando i lavori di bitumazione per il ripristino del fondo stradale; ad ultimazione degli stessi, l’Ufficio Lavori Pubblici del Comune di Matera procederà a mettere in atto tutte le pratiche amministrative per disporre la riapertura al traffico della zona, chiusa nelle scorse settimane per garantire l’incolumità dei cittadini.
Mercoledì, 09 Aprile 2008 00:00

MATERA SCELTO IL PROGETTO PER VICO COMMERCIO

L’amministrazione comunale di Matera ha scelto la miglior proposta progettuale per il recupero di vico Commercio, nell’ambito di un concorso di idee, indetto dall’Ufficio Tecnico Lavori Pubblici-Sassi del Comune, che prevede la riqualificazione urbanistica dell’area di crollo fra Vico Commercio e Vico Lombardi nel Sasso Barisano. Nei giorni scorsi, la commissione giudicatrice, presieduta dal dirigente Giuseppe Montemurro e composta da Francesco Tataranni, Mario Maragno, Ina Macaione, Gennaro Larocca e Maria Rosaria Appio, ha proceduto all’apertura delle buste contenenti le generalità dei componenti e la proclamazione dei vincitori. Il progetto primo classificato, tra i nove esaminati, è stato quello dell’ingegnere materano Antonello Pagliuca.
Martedì, 08 Aprile 2008 00:00

LA SSIS AL "CIRCO" DI MATERA

E’ stato firmato ieri mattina al Palazzo comunale di Matera il contratto tra l’amministrazione comunale e la società Inmaco S.r.l., aggiudicataria del bando di gara per la concessione di aree, nell’ambito del Peep di via Gravina, per la realizzazione di un Centro servizi di quartiere. Attraverso l’accordo raggiunto, in conformità alla delibera di Giunta adottata alcuni giorni fa, si conclude la convenzione che prevede la realizzazione della struttura di via Sallustio, previo trasferimento della proprietà del Corpo D dei locali del “Circo” all’Amministrazione Comunale. L’impegno del Sindaco Emilio Nicola Buccico e della Giunta dà compimento al progetto di variante per il completamento della struttura e finalizzato ad ospitare i locali della Ssis.
Lunedì, 07 Aprile 2008 00:00

PIAZZETTA DEL CARRO: UN PERCORSO COMPLETATO

“La conclusione dei lavori di riqualificazione della Pazzetta del carro è il raggiungimento di una tappa del percorso più complessivo che porterà alla costituzione della scuola della cartapesta a Matera”. Lo sostiene il segretario regionale della Cna, Leonardo Montemurro che aggiunge:“Ora bisogna procedere senza ulteriori indugi con la progettazione e il successivo affidamento dei lavori di demolizione e ricostruzione dei capannoni utilizzati dai maestri artigiani per la costruzione del Carro trionfale della Bruna. Una soluzione- prosegue Montemurro - che consenta di risparmiare tempo può essere quella di affidare la progettazione per le nuove strutture a qualcuno degli altri partecipanti al concorso d’idee.
Il Consiglio regionale della Basilicata, convocato per il 4 aprile, alle ore 10.30, in seduta straordinaria e presieduto dalla vicepresidente Rosa Mastrosimone, è stato sciolto per mancanza del numero legale. Si svolgeranno regolarmente le attività formative programmate per i giovani lucani all'estero, che riceveranno dalla Regione Basilicata le risorse finanziare necessarie, compreso il rimborso delle spese di viaggio. Lo si è appreso al termine dell'incontro svoltosi ieri e convocato dal dal presidente della Regione, Vito De Filippo, su richiesta dell'Ufficio di Presidenza della Commissione dei lucani all'estero. Lo rende noto il presidente della Crle, Pietro Simonetti.
Venerdì, 04 Aprile 2008 00:00

MATERA: PARTE IL PIANO STRATEGICO

“Oggi parte un percorso di razionalizzazione del disegno urbanistico della città di Matera, il cui processo di governo vogliamo portare avanti con tutte le forze del nostro territorio”. Così il Sindaco Emilio Nicola Buccico ha introdotto il Forum di Lancio del “Piano Strategico” promosso dall’Amministrazione Comunale di Matera, che si è tenuto ieri pomeriggio nella Sala Levi di Palazzo Lanfranchi, alla presenza dell’Assessore all’Urbanistica Antonella Guida, del gruppo incaricato della redazione del progetto, composto dalle società Csst Spa, Asset Srl e dal professionista Francesco Karrer, e del prof. Properzi, incaricato della redazione del piano strutturale.
Giovedì, 03 Aprile 2008 00:00

SECURITY: PLAUSO DELL’API

L’Api (l’associazione delle piccole e medie imprese) di Matera plaude all’iniziativa del Consorzio per lo sviluppo sndustriale della provincia di Matera che segnerà una svolta strategica per la sicurezza nell’area industriale della Martella. La rivisitazione del progetto “Security La Martella” tiene conto sia delle indicazioni formulate dalle aziende sia delle numerose denunce fatte dall’Api sulla sicurezza negli agglomerati industriali, con le attività imprenditoriali continuamente esposte al rischio di furti e di atti vandalici. L’incontro convocato dal Consorzio con le imprese della Martella per il prossimo 7 aprile servirà anche per avere certezze sul finanziamento e sui costi di gestione a carico delle aziende.