CRONACA (2291)

Lunedì, 07 Aprile 2008 00:00

PIAZZETTA DEL CARRO: UN PERCORSO COMPLETATO

“La conclusione dei lavori di riqualificazione della Pazzetta del carro è il raggiungimento di una tappa del percorso più complessivo che porterà alla costituzione della scuola della cartapesta a Matera”. Lo sostiene il segretario regionale della Cna, Leonardo Montemurro che aggiunge:“Ora bisogna procedere senza ulteriori indugi con la progettazione e il successivo affidamento dei lavori di demolizione e ricostruzione dei capannoni utilizzati dai maestri artigiani per la costruzione del Carro trionfale della Bruna. Una soluzione- prosegue Montemurro - che consenta di risparmiare tempo può essere quella di affidare la progettazione per le nuove strutture a qualcuno degli altri partecipanti al concorso d’idee.
Il Consiglio regionale della Basilicata, convocato per il 4 aprile, alle ore 10.30, in seduta straordinaria e presieduto dalla vicepresidente Rosa Mastrosimone, è stato sciolto per mancanza del numero legale. Si svolgeranno regolarmente le attività formative programmate per i giovani lucani all'estero, che riceveranno dalla Regione Basilicata le risorse finanziare necessarie, compreso il rimborso delle spese di viaggio. Lo si è appreso al termine dell'incontro svoltosi ieri e convocato dal dal presidente della Regione, Vito De Filippo, su richiesta dell'Ufficio di Presidenza della Commissione dei lucani all'estero. Lo rende noto il presidente della Crle, Pietro Simonetti.
Venerdì, 04 Aprile 2008 00:00

MATERA: PARTE IL PIANO STRATEGICO

“Oggi parte un percorso di razionalizzazione del disegno urbanistico della città di Matera, il cui processo di governo vogliamo portare avanti con tutte le forze del nostro territorio”. Così il Sindaco Emilio Nicola Buccico ha introdotto il Forum di Lancio del “Piano Strategico” promosso dall’Amministrazione Comunale di Matera, che si è tenuto ieri pomeriggio nella Sala Levi di Palazzo Lanfranchi, alla presenza dell’Assessore all’Urbanistica Antonella Guida, del gruppo incaricato della redazione del progetto, composto dalle società Csst Spa, Asset Srl e dal professionista Francesco Karrer, e del prof. Properzi, incaricato della redazione del piano strutturale.
Giovedì, 03 Aprile 2008 00:00

SECURITY: PLAUSO DELL’API

L’Api (l’associazione delle piccole e medie imprese) di Matera plaude all’iniziativa del Consorzio per lo sviluppo sndustriale della provincia di Matera che segnerà una svolta strategica per la sicurezza nell’area industriale della Martella. La rivisitazione del progetto “Security La Martella” tiene conto sia delle indicazioni formulate dalle aziende sia delle numerose denunce fatte dall’Api sulla sicurezza negli agglomerati industriali, con le attività imprenditoriali continuamente esposte al rischio di furti e di atti vandalici. L’incontro convocato dal Consorzio con le imprese della Martella per il prossimo 7 aprile servirà anche per avere certezze sul finanziamento e sui costi di gestione a carico delle aziende.
Mercoledì, 02 Aprile 2008 00:00

I LAVORI DEL CONSIGLIO REGIONALE LUCANO

Dedicata all’attività ispettiva la prima parte dei lavori del Consiglio regionale della Basilicata, riunitosi ieri in seduta ordinaria. La presidente dell’Assemblea, Maria Antezza, ha dato comunicazione all’aula che i consiglieri De Franchi, Carelli e Mollica hanno formato un nuovo gruppo consiliare denominato “Centro Popolare” e che contestualmente hanno revocato l'adesione ai precedenti gruppi di appartenenza. L’assemblea ha poi ascoltato una comunicazione del presidente della Giunta regionale, Vito De Filippo, sull’attuazione della legge regionale 27 del 2007 riguardante la sicurezza e la prevenzione degli infortuni. La richiesta di iscrivere l’argomento all’ordine del giorno della seduta odierna era stata avanzata dai consiglieri Simonetti e Nardiello.
Il Sindaco di Matera Emilio Nicola Buccico ha inviato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e ai Ministeri dell’Interno e per gli Affari Esteri una copia della delibera emessa dalla Giunta Comunale lo scorso 18 marzo con cui l’esecutivo materano impegnava il Governo Nazionale ad adottare ogni utile iniziativa idonea a favorire con la libera determinazione del popolo tibetano condizioni di libertà e democrazia. Il primo cittadino, nel ribadire la solidarietà dell’Amministrazione Comunale e di Matera, città della Pace, nei confronti delle popolazioni del Tibet, soffocate da una violenta repressione in violazione delle elementari e fondamentali libertà di parola, di stampa, di riunione e di associazione, patrimonio indelebile di tutti i popoli.
Venerdì, 28 Marzo 2008 00:00

COMUNE DI MATERA: FORUM SU PIANO STRATEGICO

Si terrà giovedì 3 aprile prossimo, alle 16, nella Sala Levi di Palazzo Lanfranchi, il Forum di Lancio del “Piano Strategico” promosso dall’Amministrazione Comunale di Matera. Nel corso dell’incontro, al quale parteciperanno il Sindaco Emilio Nicola Buccico, l’Assessore all’Urbanistica e Lavori Pubblici Antonella Guida, nonché il gruppo incaricato della redazione del progetto, composto dalle società Csst Spa, Asset Srl e dal professionista Francesco Karrer, saranno presentati il programma di lavoro e le modalità del processo di formazione del “Piano Strategico”, attraverso l’ascolto del territorio e l’intervento dei soggetti pubblici e privati che abbiano ad interesse lo sviluppo del territorio.
Giovedì, 27 Marzo 2008 00:00

INCIDENTE DI MELFI: PARLA LA FIAT

"Siamo profondamente addolorati per la scomparsa in un terribile incidente di Domenico Monopoli, una persona che era apprezzata da tutti per le sue doti umane e professionali". Lo afferma la FIAT in un comunicato sull'incidente mortale avvenuto stanotte nello stabilimento di Melfi, nel quale esprime "le più sentite condoglianze alla famiglia alla quale è e resterà vicina". "Monopoli lavorava alla Sata di Melfi - ricorda la Fiat - fin dall'avvio dello stabilimento nel 1992 e aveva quindi maturato una grande esperienza. Restiamo in attesa dei risultati dell'inchiesta avviata dalla Procura della Repubblica di Potenza per conoscere le cause e la dinamica dell'incidente che, per quanto risulta, non sono dovute a carenze del sistema di sicurezza aziendale.
Giovedì, 27 Marzo 2008 00:00

MORTE IN FIAT A MELFI: ALTRI COMMENTI

“Sono passate solo poche settimane dall’ultima, ennesima, tragedia sul lavoro in Basilicata, ed oggi si aggiunge un altro anello ad una catena di morti ”. E’ quanto ha dichiarato Piero Lacorazza, segretario regionale del Pd di Basilicata, il quale continua: “Una catena che va spezzata al più presto, con il concorso di istituzioni e rappresentanze di categoria e che va posta in cima ad ogni altra priorità. Alle parole di circostanza in questi casi, “solidarietà e cordoglio” per l’operaio caduto oggi (ieri ndr) a Melfi, vanno aggiunte “opportunità e sicurezza”, da mettere al centro delle scelte politiche. “Di fronte al susseguirsi delle tragedie lavorative, non è più accettabile - denuncia il consigliere provinciale Nicola Manfredelli.
Mercoledì, 26 Marzo 2008 00:00

ALL FIAT MELFI MUORE UN OPERAIO

Un operaio - Domenico Monopoli, di 43 anni, di Cerignola (Foggia) - è morto stamani per le ferite riportate in seguito a una caduta da un soppalco, avvenuta mentre stava effettuando il turno di notte nello stabilimento di Melfi (Potenza) della Fiat. Monopoli era al lavoro nel reparto verniciatura quando - per cause in fase di accertamento - è caduto dal soppalco, da un'altezza di almeno quattro metri. Trasportato al pronto soccorso del San Giovanni di Dio di Melfi (Potenza), è stato trasferito nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Rionero in Vulture (Potenza) dove è morto intorno alle ore 10. La Procura della Repubblica di Melfi ha aperto un'inchiesta per accertare la dinamica dell'incidente.