POLITICA (2348)

Giovedì, 28 Febbraio 2008 00:00

ALSIA LATRONICO: "CI ASPETTAVAMO ALTRO"

E’ il commento del capogruppo di “Forza Italia verso il Pdl” in Consiglio regionale, Cosimo Latronico alla risposta ricevuta ieri in Aula dal presidente della Regione Vito De Filippo all’interrogazione presentata nello scorso mese di giugno attraverso la quale si chiedeva “di conoscere la valutazione ed il parere del governo regionale sul comportamento del commissionario straordinario dell’Alsia, Franco Dell’Acqua, che il 27 aprile del 2007 ha adottato tre delibere commissariali tendenti ad assumere 15 funzionari nell’ente sub regionale tramite lo scorrimento di graduatorie". Fa bene Latronico a commentare in tale modo, ma bisogna ricordare a tutti che l’attuale commissario dell’Alsia Franco Pesce ha adottato lo stesso provvedimento, predisposto da Dell'Acqua.
Mercoledì, 27 Febbraio 2008 00:00

IL CONSIGLIO REGIONALE E QUELLO COMUNALE DI MATERA

Il Consiglio regionale della Basilicata, che si è riunito ierii a Potenza, ha espresso parere favorevole all’unanimità sulla richiesta della Giunta regionale di costituirsi nel procedimento promosso dinanzi alla Corte costituzionale dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, che ha posto la questione di legittimità costituzionale sulla legge regionale n. 21/2007 (che integrava a sua volta la legge regionale 17/2007 sulla disciplina dei Piani Territoriali Paesistici di Area Vasta. Il Consiglio Comunale di Matera, nella riunione di lunedì 25 febbraio scorso, ha trattato due ordini del giorno. Il capogruppo del Pd in Consiglio Aldo Chietera, dopo la discussione dei primi due argomenti, ha infatti chiesto l’aggiornamento della seduta ad altra data.
Lunedì, 25 Febbraio 2008 00:00

IL CORECOM SULLA PAR CONDICIO

L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha pubblicato la delibera n. 33/08/CSP recante “Disposizioni di attuazione della disciplina in materia di comunicazione politica e di parità di accesso ai mezzi di informazione relative alle campagne per le elezioni della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica fissate per i giorni 13 e 14 aprile 2008 (par condicio)”. Lo rende noto la presidente del Corecom Basilicata Loredana Albano. Le emittenti radiotelevisive che vogliono trasmettere messaggi politici autogestiti a titolo gratuito devono inviare, anche via fax (0971/447190), al Comitato regionale per le comunicazioni una apposita richiesta scritta entro 5 giorni dalla data di pubblicazione della delibera sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica.
Lunedi 25 febbraio – a Matera - Hotel San Domenico – alle ore 16.30, si concluderanno le consultazioni del Partito Democratico di Basilicata in vista delle candidature alle prossime elezioni politiche del 13 e 14 aprile. Saranno chiamati a partecipare all’incontro, oltre agli eletti in seno alle assemblee cittadine, provinciali, regionali e nazionali della provincia di Matera anche coloro che a vario titolo, hanno aderito, nelle istituzioni ai Gruppi del Partito Democratico. E’ un appuntamento – secondo il Coordinatore Provinciale Michele Corazza- cui la classe dirigente del Partito è chiamata ad esprimersi, non solo perché è sancito dall’art.7 del regolamento approvato in sede Nazionale, ma perché i propri aderenti locali possano esprimersi.
Venerdì, 22 Febbraio 2008 00:00

PD DI NUOVO CONSULTAZIONI

Si avviano le consultazioni del Partito Democratico di Basilicata in vista delle candidature alle prossime elezioni politiche del 13 e 14 aprile. Saranno tre giorni in cui il segretario regionale Piero Lacorazza e i coordinatori provinciali Petrone e Corazza incontreranno, in quattro appuntamenti territoriali, circa mille dirigenti neo eletti alle scorse primarie di fine gennaio. Ai circa 450 componenti delle due assemblee provinciali si uniranno i segretari di circolo già eletti, i costituenti regionali e nazionali e molti degli amministratori locali del Pd. Un ciclo di appuntamenti che servirà a formulare una rosa di nomi che Piero Lacorazza porterà al tavolo nazionale, dal quale dovrà scaturire la decisione finale sui nomi da mettere nelle liste.
Giovedì, 21 Febbraio 2008 00:00

IL COMUNE DI MATERA ALLA BIT DI MILANO

Sarà presente anche l’amministrazione comunale di Matera alla BIT, la Borsa internazionale del turismo, che si tiene dal 21 al 24 febbraio alla Fiera di Milano. Venerdì 22 febbraio, alle 12,30, nello stand della Regione Basilicata, il Vice sindaco, assessore ai Sassi e turismo Saverio Acito parteciperà all’incontro sul tema: “Basilicata: alla scoperta di un capolavoro inedito”, a cui prenderanno parte il presidente della Giunta Regionale Vito De Filippo, l’assessore regionale alle attività produttive Vincenzo Folino e il commissario straordinario dell’Apt Basilicata Giampiero Perri. Nel suo intervento, il vice sindaco si soffermerà sul tema: “Matera: la città della cultura e degli eventi”, incentrando la sua attenzione sui Sassi.
Mercoledì, 20 Febbraio 2008 00:00

CORECOM SU PUBBLICAZIONE SONDAGGI ELETTORALI

L’Autorità per la garanzia nelle comunicazioni (Agcom) ha diffuso lo scorso 14 febbraio una circolare in vista delle prossime consultazioni politiche relativa alle discipline di elaborazione e diffusione dei sondaggi politico elettorali. Lo rende noto la presidente del Corecom della Basilicata, Loredana Albano, la quale ricorda che fra le funzioni assegnate all’organismo regionale c’è anche quella di “vigilare sulla corretta divulgazione dei risultati, anche parziali, di sondaggi politici ed elettorali attraverso i mezzi di comunicazione a garanzia dei cittadini”. In base alla circolare dell’Agcom (disponibile sul sito internet www.agcom.it).
Martedì, 19 Febbraio 2008 00:00

DUE IN PIU' NELL' UDC E ANGELINO ALLO SPORT

Si rinforza, tra le polemiche, la maggioranza di centrodestra al Comune di Matera. Nella vivace seduta consiliare di ieri pomeriggio, i consiglieri Vito Sasso (eletto nella lista civica Mo.Ma.) e Michele Andrulli (Uniti per Matera) hanno fatto conoscere la loro determinazione di entrare nel gruppo consiliare dell’Udc. Non hanno pronunciato alcuna dichiarazione diretta, i due, ma hanno lasciato spazio a una comunicazione del capogruppo Udc Giuliano Cappella, che ha reso noto all’assembela la loro decisione. Nei primi minuti del pomeriggio di oggi si è appreso che il sindaco Buccico ha dato incarico al consigliere comunale Giovanni Angelino di effettuare ogni utile attività di studio, di ricerca, di consulenza sugli impianti sportivi.
Martedì, 19 Febbraio 2008 00:00

MATERA: DUE IN PIU' NELL' UDC

Si rinforza, tra le polemiche, la maggioranza di centrodestra al Comune di Matera. Nella vivace seduta consiliare di ieri pomeriggio, i consiglieri Vito Sasso (eletto nella lista civica Mo.Ma.) e Michele Andrulli (Uniti per Matera) hanno fatto conoscere la loro determinazione di entrare nel gruppo consiliare dell’Udc. Non hanno pronunciato alcuna dichiarazione diretta, i due, ma hanno lasciato spazio a una comunicazione del capogruppo Udc Giuliano Cappella, che ha reso noto all’assembela la loro decisione. A quanto è dato sapere, la scelta di Pierferdinando Casini di correre da solo sembra essere stata illuminante per entrambi. In questo modo il gruppo dell’Udc (composto da Cappella e da Domenico Fiore) raggiunge le quattro unità effettive.
Lunedì, 18 Febbraio 2008 00:00

I SOCIALISTI CORRONO DA SOLI

“Si vorrebbe far passare come “nuovismo” quella che in realtà è una scelta politica da parte del Pd di “annettere” i socialisti. I socialisti per mantenere la propria autonomia vanno per la loro strada e lavorano alla lista da presentare il 13 aprile”. E’ quanto sostiene il presidente dello Sdi-Costituente Socialista Antonio Giansanti. “La verità – aggiunge - è che una formazione politica chiaramente del Socialismo europeo, consapevolmente laica perché composta da credenti e non credenti, come il Ps avrebbe una funzione utile di riequilibrio nell'ambito di una coalizione che vede attualmente due soci: il Partito democratico e l'Italia dei Valori. Se questa funzione non è accettata, correremo da soli e non mancheranno le nostre proposte concrete di riformismo.