Lunedì, 22 Ottobre 2007 00:00

A MATERA 90 KIT DI AUTOCOMPOSTAGGIO

L’Aato 2 Rifiuti di Matera ha assegnato al Comune di Matera novanta composter per la pratica dell’autocompostaggio. “Il kit è formato – specifica una nota dell’amministrazione - da un composter domestico da 310 litri, comprensivo di piccoli contenitori per la raccolta domestica dei rifiuti organici, arieggiatori e/o rivoltatori, acceleratore biologico, manuale d’uso e manutenzione. Una volta avvenuta la consegna, in programma la settimana prossima, l’Amministrazione Comunale predisporrà il bando per la concessione degli stessi in comodato gratuito.
A MATERA NOVANTA KIT PER AUTOCOMPOSTAGGIO
L’Aato 2 Rifiuti di Matera ha assegnato al Comune di Matera novanta composter per la pratica dell’autocompostaggio. “Il kit è formato – specifica una nota dell’amministrazione - da un composter domestico da 310 litri, comprensivo di piccoli contenitori per la raccolta domestica dei rifiuti organici, arieggiatori e/o rivoltatori, acceleratore biologico, manuale d’uso e manutenzione. Una volta avvenuta la consegna, in programma la settimana prossima, l’Amministrazione Comunale predisporrà il bando per la concessione degli stessi in comodato gratuito. Dei novanta composter, settanta verranno concessi ai residenti delle zone rurali dei Comuni della Provincia di Matera che abbiano a disposizione un orto o un ampio giardino atto alla pratica dell’autocompostaggio, ai ristoranti e alle sale ricevimento, mentre i restanti venti verranno assegnati alle scuole. La presenza di queste compostiere garantirà notevoli benefici che permetteranno una riduzione di rifiuti organici in discarica, una riduzione di costi trasporto e smaltimento, una utilizzazione del prodotto ottenuto ai fini agronomici, nonché un’attività di formazione, da parte dell’Aato 2, per l’ottimizzazione dell’utilizzo”.
Letto 333 volte