Giovedì, 03 Aprile 2008 00:00

SECURITY: PLAUSO DELL’API

L’Api (l’associazione delle piccole e medie imprese) di Matera plaude all’iniziativa del Consorzio per lo sviluppo sndustriale della provincia di Matera che segnerà una svolta strategica per la sicurezza nell’area industriale della Martella. La rivisitazione del progetto “Security La Martella” tiene conto sia delle indicazioni formulate dalle aziende sia delle numerose denunce fatte dall’Api sulla sicurezza negli agglomerati industriali, con le attività imprenditoriali continuamente esposte al rischio di furti e di atti vandalici. L’incontro convocato dal Consorzio con le imprese della Martella per il prossimo 7 aprile servirà anche per avere certezze sul finanziamento e sui costi di gestione a carico delle aziende.
SECURITY LA MARTELLA PLAUSO DELL’API
 
L’Api (l’associazione delle piccole e medie imprese) di Matera plaude all’iniziativa del Consorzio per lo sviluppo sndustriale della provincia di Matera che segnerà una svolta strategica per la sicurezza nell’area industriale della Martella. La rivisitazione del progetto “Security La Martella” tiene conto sia delle indicazioni formulate dalle aziende sia delle numerose denunce fatte dall’Api sulla sicurezza negli agglomerati industriali, con le attività imprenditoriali continuamente esposte al rischio di furti e di atti vandalici. L’incontro convocato dal Consorzio con le imprese della Martella per il prossimo 7 aprile servirà anche per avere certezze sul finanziamento e sui costi di gestione a carico delle aziende. L’Api, tuttavia, auspica che lo sforzo compiuto dal Consorzio insieme al sistema economico e associativo, possa essere replicato anche per le altre aree industriali di competenza dell’ente, vale a dire Jesce, Valbasento Pisticci e soprattutto Valbasento Ferrandina. Quest’ultima, infatti, a causa della sua estensione e della presenza di aziende sparpagliate sul territorio, è l’area maggiormente a rischio di eventi malavitosi e che, di conseguenza, richiede interventi urgenti e mirati.
 
Letto 128 volte