Venerdì, 28 Marzo 2008 00:00

COMUNE DI MATERA: FORUM SU PIANO STRATEGICO

Si terrà giovedì 3 aprile prossimo, alle 16, nella Sala Levi di Palazzo Lanfranchi, il Forum di Lancio del “Piano Strategico” promosso dall’Amministrazione Comunale di Matera. Nel corso dell’incontro, al quale parteciperanno il Sindaco Emilio Nicola Buccico, l’Assessore all’Urbanistica e Lavori Pubblici Antonella Guida, nonché il gruppo incaricato della redazione del progetto, composto dalle società Csst Spa, Asset Srl e dal professionista Francesco Karrer, saranno presentati il programma di lavoro e le modalità del processo di formazione del “Piano Strategico”, attraverso l’ascolto del territorio e l’intervento dei soggetti pubblici e privati che abbiano ad interesse lo sviluppo del territorio.
MATERA FORUM SU PIANO STRATEGICO
Si terrà giovedì 3 aprile prossimo, alle 16, nella Sala Levi di Palazzo Lanfranchi, il Forum di Lancio del “Piano Strategico” promosso dall’Amministrazione Comunale di Matera. Nel corso dell’incontro, al quale parteciperanno il Sindaco Emilio Nicola Buccico, l’Assessore all’Urbanistica e Lavori Pubblici Antonella Guida, nonché il gruppo incaricato della redazione del progetto, composto dalle società Csst Spa, Asset Srl e dal professionista Francesco Karrer, saranno presentati il programma di lavoro e le modalità del processo di formazione del “Piano Strategico”, attraverso l’ascolto del territorio e l’intervento dei soggetti pubblici e privati che abbiano ad interesse lo sviluppo del territorio. L’Assessore Guida illustrerà gli obiettivi posti alla base del piano, nell’ottica di un coinvolgimento immediato dell’opinione pubblica e della società civile nelle attività pubbliche previste per la definizione delle strategie programmatiche. In tal senso, il Furum sarà aperto anche alle istituzioni locali e alle associazioni interessate, nonché ai sindaci dell’area murgiana e del litorale jonico. Il Piano Strategico, nei piani dell’Amministrazione Comunale, rappresenta lo strumento innovativo ed efficace volto a definire un modello di sviluppo urbano e a coordinare azioni, interventi e strategie condivise da tutti per la realizzazione di un futuro desiderato, per migliorare la qualità della vita e promuovere la crescita culturale e la partecipazione dei cittadini.
Letto 129 volte