Venerdì, 19 Ottobre 2007 00:00

SOMME PEEP: MO.MA. E’ COLPA DEL CSX

“La responsabilità politica del mancato recupero delle somme è tutta dei governi di centro sinistra i quali per anni hanno omesso di richiedere alle cooperative il pagamento di quanto dovuto e solo a seguito di una indigine della Corte dei Conti la vecchia amministrazione aveva deciso di attivarsi per costituire in mora i cittadini”. Lo afferma, in un comunicato stampa, il portavoce del MoMa – Nuovi percorsi per Matera, Francesco Salvatore. “Va innanzitutto premesso che le somme che il Comune ha dovuto versare ai proprietari dei suoli delle zone PEEP sono andati ad esclusivo vantaggio e beneficio degli assegnatari degli alloggi mentre , sino ad oggi, a sopportarne il peso economico è stata l’intera collettività”.
RECUPERO SOMME PEEP: MO.MA. E’ COLPA DEL CENTROSINISTRA
“La responsabilità politica del mancato recupero delle somme è tutta dei governi di centro sinistra i quali per anni hanno omesso di richiedere alle cooperative il pagamento di quanto dovuto e solo a seguito di una indigine della Corte dei Conti la vecchia amministrazione aveva deciso di attivarsi per costituire in mora i cittadini”. Lo afferma, in un comunicato stampa, il portavoce del MoMa – Nuovi percorsi per Matera, Francesco Salvatore. “Va innanzitutto premesso che le somme che il Comune ha dovuto versare ai proprietari dei suoli delle zone PEEP sono andati ad esclusivo vantaggio e beneficio degli assegnatari degli alloggi mentre , sino ad oggi, a sopportarne il peso economico è stata l’intera collettività”. “Sarebbe auspicabile – conclude Salvatore - che della questione fosse interessato il Consiglio Comunale che, previo parere legale, potrebbe deliberare in ordine ai criteri da adottare per una definizione transattiva della vicenda”.
Letto 268 volte