Mercoledì, 17 Ottobre 2007 00:00

CENTRO REALIZZATO E MAI UTILIZZATO

"Un edificio regionale moderno e funzionale costato 12,5 miliardi di vecchie lire, realizzato 10 anni fa nell'area del PAIP di via La Martella a Matera e che a tutt'oggi non è stato mai utilizzato, non è altro che l'esempio emblematico dell'incuria e della scelleratezza nella gestione dei soldi dei cittadini lucani e materani". E' quanto dichiarato dal vicepresidente della commissione Attività produttive, Pasquale Di Lorenzo, che ha presentato un'interrogazione urgente al presidente della Regione Basilicata Vito De Filippo per conoscere le responsabilità politiche ed amministrative circa lo stato di abbandono dell'edificio regionale che giace lì da più di 10 anni abbandonato
UN CENTRO DI FORMAZIONE A MATERA REALIZZATO E MAI UTILIZZATO
"Un edificio regionale moderno e funzionale costato 12,5 miliardi di vecchie lire, realizzato 10 anni fa nell'area del PAIP di via La Martella a Matera e che a tutt'oggi non è stato mai utilizzato, non è altro che l'esempio emblematico dell'incuria e della scelleratezza nella gestione dei soldi dei cittadini lucani e materani". E' quanto dichiarato dal vicepresidente della commissione Attività produttive, Pasquale Di Lorenzo, che ha presentato un'interrogazione urgente al presidente della Regione Basilicata Vito De Filippo per conoscere le responsabilità politiche ed amministrative circa lo stato di abbandono dell'edificio regionale che giace lì da più di 10 anni abbandonato e depredato da atti di vandalismo e che evidentemente richiede un intervento di responsabilità da parte della Regione che ha il dovere di tutelare il proprio patrimonio”. "La Regione - conclude Di Lorenzo - ha il dovere di decidere che fare di questo edificio ed eventualmente sentire il Comune di Matera, per verificare eventuali proposte di destinazione d'uso, considerato che la Regione ad oggi, dopo 10 anni, non ha ancora deciso di utilizzarlo".
Letto 388 volte