Sabato, 06 Luglio 2024 14:55

ALI BASILICATA E' SEDE NAZIONALE DEL COMITATO ANTIAUTONOMIA

 La Lega delle Autonomie Locali è stata designata come sede ufficiale del Comitato Nazionale referendario contro l’Autonomia differenziata.

La sede nazionale di ALI – Lega delle Autonomie Locali è stata scelta come sede ufficiale del Comitato Nazionale referendario contro l’Autonomia differenziata. Questo riconoscimento sottolinea il ruolo cruciale che l’Associazione ha svolto e continuerà a svolgere per opporsi a un progetto ritenuto divisivo, promosso dal centrodestra, che minaccia l’unità nazionale. Il Comitato referendario si prepara a coinvolgere le organizzazioni democratiche italiane nella raccolta delle firme necessarie, a seguito del pronunciamento della Cassazione sull’ammissibilità del referendum. La Basilicata, in particolare, è chiamata a far sentire forte la sua voce contro la legge Calderoli, vista come una minaccia all’equilibrio economico e sociale delle aree meno sviluppate del Paese. “La legge che la maggioranza parlamentare di centrodestra ha voluto a tutti i costi approvare assesta un duro colpo alla già fragile tenuta economica e sociale delle aree meno sviluppate del Paese”, ha dichiarato un rappresentante di ALI Basilicata. “Blocca le prospettive di crescita equilibrata dell’Italia, aumentando i divari già esistenti.” ALI Basilicata si impegna a sostenere gli sforzi per la raccolta delle firme, promuovendo una grande mobilitazione popolare in vista del referendum abrogativo. L’Associazione lavorerà a stretto contatto con gli amministratori locali per sensibilizzare i cittadini sull’importanza di opporsi a questa legge, al fine di preservare l’unità e l’equilibrio del Paese (da trmtv.it - Donato Mola).

Letto 25 volte