Giovedì, 07 Aprile 2022 09:04

FONDO IMPRESA FEMMINILE: INCONTRO CON ASCANI

Il Fondo Impresa Femminile: 200 milioni di euro per avviare e rafforzare attività imprenditoriali “in rosa” e realizzare progetti innovativi.

Domani, 8 aprile, in Camera di Commercio della Basilicata a Potenza, incontro con la Sottosegretaria al MISE Anna Ascani. La Camera di Commercio della Basilicata incontra domani, 8 aprile, alle 11.30, nella Sala Economia della sede di Corso XVIII Agosto a Potenza, la Sottosegretaria al Ministero allo Sviluppo Economico con delega alle Politiche Digitali, Anna Ascani. L’incontro avviene all’indomani dello stanziamento di 200 milioni di euro attraverso il Fondo Impresa Femminile, con cui il Ministero intende avviare e rafforzare attività imprenditoriali “in rosa” per incentivare la realizzazione di progetti innovativi. Un tema particolarmente sensibile, in Basilicata, una regione che in base agli ultimi dati dell’Osservatorio Imprenditorialità Femminile di Unioncamere – Infocamere ha fatto segnare ottimi risultati. Il 26,39% di imprese lucane, a fine 2021, è infatti guidato da una donna, ed è una percentuale che attesta la regione al secondo posto nazionale dopo il Molise (27,40%), superando la media del Mezzogiorno, che è del 23,69%. Il programma dell’incontro, che è ad inviti e con accesso alla Sala in funzione delle norme Covid, prevede i saluti istituzionali da parte di Michele Somma, Presidente Camera di commercio della Basilicata, e un intervento introduttivo di Rosa Gentile, Presidente Comitato Imprenditoria Femminile della Cciaa lucana, proprio sul tema dell’impresa in rosa in Basilicata. A seguire, sono previsti brevi interventi a cura di rappresentanti Istituzionali, Associazioni di categoria e parti sociali, prima delle conclusioni della Sottosegretaria Ascani.

Letto 42 volte