Giovedì, 21 Gennaio 2021 20:41

A MELFI TAVARES E ELKANN

A Melfi l’amministratore delegato Tavares e il presidente Elkann di Stellantis, quarto colosso mondiale dell’automobile, nato dalla fusione di Fca e Pegeout.

Una giornata storica per lo stabilimento lucano, dove non si vede ancora la nuova insegna, ma neppure più quella di Fca. Su una bandiera il marchio con la ormai già nota A costellata, simbolo di tutte le aziende del gruppo. Tavares ed Elkann hanno prima incontrato la direzione, poi visitato i reparti e l’Academy, eccellenza nella formazione di alte competenze nel settore. Due gli aspetti cui punterà la nuova società, come detto nell’incontro con i sindacati il 20 gennaio: il rafforzamento degli stabilimenti e dei brand italiani, ed il confronto aperto con i rappresentanti di categoria. Si attende ora di conoscere i dettagli del piano industriale che potrebbe essere presentato prima della prossima estate. Intanto cambia il logo sulle tute degli operai e, in fabbrica, l’auspicio è di uscire presto dalla crisi (da trmtv.it-Alessandra Martellotti).

Letto 10 volte