Martedì, 29 Dicembre 2020 09:24

BASILICATA: NUOVE POVERTA' IN AUMENTO

L’aumento della povertà è da inserire tra i danni provocati dalla pandemia da Covid 19.

Il Rapporto Povertà redatto dalla Caritas parla di un aumento di circa il 15% delle persone che nel 2020 hanno chiesto aiuto per la prima volta. In Basilicata gli indicatori di povertà risultano “decisamente più elevati rispetto a quelli nazionali, con una incidenza di povertà relativa superiore di quasi il dieci per cento”. A ricordarlo tramite una nota di augurio per il natale è il consigliere regionale Piergiorgio Quarto, che ribadisce la necessità di avviare anche a livelli istituzionali progetti che riescano a dare un contributo risolutivo al problema. Le fila dei “nuovi poveri” sono costituite soprattutto da famiglie con minori, giovani donne e persone che non hanno conseguito un titolo di studio superiore. L’impatto della crisi in Basilicata è stato devastante. Così lo definisce il dossier sulla vulnerabilità alla povertà diffuso nei giorni scorsi dalla Caritas di Basilicata. Il dossier ha spiegato che “la quarantena non è stata solo sinonimo di ristrettezza economica ma ha posto in evidenza i pregi e i difetti di un sistema cronicizzato sull’individualismo” .

Letto 19 volte