Lunedì, 10 Agosto 2020 14:58

MATERA NEL DECRETO "AGOSTO"

Con il decreto Agosto, sono previste misure e interventi fondamentali per il rilancio del Paese, 25 miliardi di euro per tutelare i lavoratori, le imprese, le famiglie, le scuole, ma anche Enti locali e Comuni. La buona notizia è che anche Matera rientra...

...tra i comuni beneficiati. Finanziamenti a fondo perduto per quelle attività commerciali aperte al pubblico nei centri storici, per i taxi e gli Ncc dei comuni capoluogo di provincia o di città metropolitane che, rispettivamente, hanno registrato presenze turistiche straniere in numero pari a tre volte e una volta superiore a quello dei residenti. “Matera è quindi inserita nell’elenco delle 29 città d’arte che potranno beneficiare del contributo; come sempre l’attenzione del Governo per la città dei Sassi è massima – mentre –  siamo ancora in attesa di ricevere notizie in merito ai provvedimenti annunciati dall’amministrazione comunale, il Governo interviene in maniera decisa per sostenere ancora le attività collegate alla filiera del turismo per sostenerle e far sentire il sostegno dello Stato. “Siamo felici e soddisfatti di questo provvedimento, che il Governo ha portato a compimento, anche ascoltando le richieste degli operatori del settore che sono state recepite in questi mesi di lockdown e che sono state riportate ai nostri parlamentari. Questa interlocuzione con il governo per noi è un punto di forza rilevantissimo per la città e per il suo futuro”; così’ commenta Domenico Bennardi che si complimenta col Governo e con chi ha contribuito a raccogliere le proposte e richieste degli imprenditori. Come annunciato dal Presidente Conte anche la tosap sarà gratuita fino al 31 dicembre 2020. Tornando al fondo perduto potranno ricevere il contributo le attività che, al mese di giugno 2020, hanno avuto fatturato e corrispettivi inferiori ad un terzo di quanto registrato nel giugno 2019.

 

Letto 24 volte