Sabato, 20 Giugno 2020 17:53

PUGLIA: NELLE RSA CENTOUNDICI DECESSI DA FEBBRAIO

Il dato emerge da una indagine condotta dall’Iss in collaborazione con il Garante nazionale dei diritti delle persone private della libertà personale.

Dal primo febbraio al 5 maggio nelle Rsa pugliesi sono decedute 111 persone, il dato più alto nel Mezzogiorno. È quanto emerge da una indagine condotta, attraverso la compilazione di un questionario inviato alle strutture italiane, dall’Istituto Superiore della Sanità in collaborazione con il Garante nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale sul contagio Covid 19. Dei 111 decessi registrati, però, in nessun caso è stato riscontrato con certezza il contagio da Covid-19 e solamente in quattro casi (3,6%) sono stati rilevati sintomi simili a quelli provocati dal Coronavirus (da trmtv.it-Chiara Curci).

 

Letto 12 volte

Video