Mercoledì, 01 Aprile 2020 15:43

LA GARA DELLA SOLIDARIETA'

Il personale della U.O. di Radiologia dell'Ospedale "Madonna delle Grazie" di Matera ci invia un toccante comunicato stampa che pubblichiamo, insieme al comunicato sulla Comer industries.

"In un momento così delicato, in cui per la tutela della salute a tutti è stato chiesto di rinunciare alle proprie abitudini rimanendo a casa, un ringraziamento particolare è doveroso nei confronti di chi si occupa della nostra salute, della nostra sicurezza, e di tutti quei servizi essenziali e inderogabili per la nostra sopravvivenza. In particolare noi operatori sanitari del reparto di Radiologia dell’Ospedale “Madonna delle Grazie” di Matera, sentiamo la necessità di ringraziare tutti coloro che in una gara di solidarietà commuovente ci stanno fornendo dispositivi di protezione individuale. Questo ci aiuta a continuare nel nostro lavoro sapendo che i nostri sacrifici sono supportati da tanta solidarietà, che non siamo soli in questa lotta e che fuori c’è un mondo che ci sostiene. INSIEME SI VINCE. In particolare vogliamo ringraziare la ditta EPITECH di Epifania M. e Marchionna I., la ditta L’AGO CHE CREA, la ditta SOFT CREATIONS di Sciannarella G. Rimaniamo a casa oggi, per uscire presto domani.

Cinquemila mascherine chirurgiche donate agli operatori sanitari dell’Ospedale Madonna delle Grazie della città. La Comer Industries Components di Matera, per volontà del suo presidente Matteo Storchi e attraverso Confindustria Basilicata, ha voluto così offrire un segnale concreto di vicinanza al territorio nella lotta al Coronavirus, in un momento di emergenza sanitaria che ormai si è estesa anche alla Basilicata. Presso lo stabilimento della multinazionale di contrada La Martella , il Plant manager, Giovanni Colucci, alla presenza del Direttore Generale di Confindustria Basilicata, Giuseppe Carriero, ha consegnato i dispositivi di protezione individuale al Direttore Generale dell’Azienda sanitaria locale di Matera, Gaetano Annese, accompagnato da Angela Cafarelli della Direzione sanitaria e da Francesco Mannarella dell’Ufficio economato e provveditorato.  “Quello che arriva dalla Comer è un importante segnale di attenzione al nostro territorio – ha commentato il Dg Carriero – di cui siamo riconoscenti al Presidente Storchi. Siamo orgogliosi delle numerose iniziative che le nostre imprese stanno portando avanti in queste ore, attraverso diverse forme di donazione, che dimostrano lo straordinario attaccamento alle comunità in cui operano, nonostante le pensanti ricadute economiche legate all’emergenza che stanno vivendo sulla propria pelle”.

Letto 27 volte