Lunedì, 23 Marzo 2020 16:33

LA CULTURA NON SI FERMA

Una ricca offerta culturale fruibile anche da casa, per permettere a tutte le famiglie italiane di poter godere di un po’ di bellezza anche in un delicato e complesso momento storico...

...come quello che il Paese intero sta attraversando. Il Mibact ha da poco creato una nuova pagina web sul proprio sito “La Cultura non si ferma”, che raccoglie in sei sezioni – Musei, Libri, Cinema, Musica, Educazione e Teatro –  le molteplici iniziative virtuali sono organizzate dai luoghi della cultura statale, dal mondo dello Spettacolo, della Musica e dell’Audiovisivo. Iniziative che vengono quotidianamente aggiornate grazie all’impegno dei luoghi della cultura statali e di tante istituzioni culturali nazionali che aderiscono (da trmtv.it-Nicole Cascione).

 

Anche la Direzione regionale Musei Puglia ha deciso di partecipare a questo importante progetto, offrendo ai visitatori un programma alternativo di fruizione per i suoi luoghi della cultura: dall’anfiteatro romano di Lecce al Parco archeologico di Canne della Battaglie, da Castel del Monte al Castello Svevo, passando per il Castello di Copertino e quello di Trani, ed ancora, dal Parco archeologico di Egnazia al Museo di Altamura, passando per quello di Gioia del Colle e di Canosa di Puglia.

 

Purtroppo, a causa delle nuove misure di contenimento dell’emergenza epidemiologica COVID-19 adottate sull’intero territorio nazionale, si è assistito alla sospensione del servizio di apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura quali archivi, biblioteche, aree e parchi archeologici. Fondamentale, quindi, l’impegno del mondo culturale anche sul web e sui social per far scoprire a tutti le bellezze e i segreti delle collezioni raccolte nei luoghi della cultura, tra musei, parchi e castelli.

Letto 31 volte