Martedì, 03 Marzo 2020 10:45

CORONAVIRUS: I SINDACATI PER AIUTI ALL'ECONOMIA

A Potenza l incontro tra Cgil, Cisl e Uil regionali, Confindustria, Pensiamo Basilicata e Coldiretti per fare il punto sulla situazione economica e sociale conseguente al Coronavirus...

...e agli impatti che sta avendo sul sistema produttivo in Basilicata, a partire dal settore del turismo. Il rischio – spiegano in un documento congiunto i sindacati – è che l’economia lucana, già in uno stato di crisi, possa essere ulteriormente compromessa senza un intervento mirato da parte del governo regionale a sostegno delle imprese. Tante le segnalazioni rispetto alle disdette delle prenotazioni su tutto il territorio lucano. a subire le conseguenze dell’allarmismo anche il settore agricolo e in generale tutti i comparti dell’import e dell’export. Riteniamo sbagliata la scelta di limitare l’accesso alla cassa integrazione in deroga solo alle aree più prossime ai focolai in ragione della strutturale interconnessione delle catene di valore tra Nord e Sud del paese e del peso che il comparto turistico – quello al momento più sofferente – ha sulla nostra economia. Allo stesso tempo occorre accelerare la pubblicazione dei bandi comunitari e dare un più propulsivo indirizzo alla nuova programmazione. Per questi motivi chiediamo al presidente della Regione Basilicata Vito Bardi di convocare con urgenza un incontro con le parti datoriali e le forze sociali al fine di trovare soluzioni e affrontare le tante questioni relative all’impatto nel nuovo Coronavirus sull’economia lucana.

Letto 17 volte