Mercoledì, 01 Gennaio 2020 08:28

TENTA DI SOTTRARRE LA FIGLIA: SCOPPIA LA RISSA

Supportato da alcuni parenti, un 19enne ha cercato di sottrarre la figlia di due anni all’ex compagna.

Un tentativo da cui è scaturita una rissa che, a Montalbano Jonico (Matera), ha coinvolto sette persone, con ferite giudicate guaribili tra i sette e i dieci giorni. Tre persone (tra cui il giovane padre) sono state arrestate dai
Carabinieri e le altre quattro sono state denunciate. L’episodio è avvenuto nella notte tra Natale e Santo Stefano: oggi il Comando provinciale di Matera ha dato notizia degli arresti e della disposizione dei domiciliari per i tre decisa dal gip di Matera. Gli altri due arrestati hanno 25 e 23 anni. Secondo quanto si è appreso, nella rissa è rimasta ferita (con una prognosi di dieci giorni) anche un’altra persona, intervenuta per placare gli animi.

Letto 7 volte