Mercoledì, 06 Novembre 2019 07:10

RACE FOR THE CURE: NUOVE INIZIATIVE

Il 29 settembre 2019 si è svolto l’evento che ha coinvolto 5.000 partecipanti, che hanno aderito al messaggio di centralità della prevenzione e della tutela della salute delle donne...

... e che hanno celebrato insieme i 20 anni della Race for the Cure in Italia. Un grande successo si è registrato anche per il Villaggio della Salute che vede protagoniste le Donne in Rosa, donne che stanno affrontando o hanno affrontato il tumore del seno, vere protagoniste del cambiamento culturale nell’approccio alla malattia. Nella tre giorni di salute, sport e solidarietà, organizzata presso il Parco del Castello a Matera dal 27 al 29 settembre, ben 735 sono state le prestazioni specialistiche gratuite fornite per la prevenzione dei tumori del seno e ginecologici e prevenzione delle patologie cardio-vascolari e della tiroide, del pavimento pelvico, consulenze e mappatura genetica, consulenze ematochimiche, nutrizionali, di prevenzione visiva e di promozione dei corretti stili di vita.

Fra le iniziative collaterali organizzate in concomitanza con la Race for the Cure di Matera 2019, ricordiamo il concorso “Vetrine in Rosa”, organizzato in collaborazione con CNA – Impresa Donna, partner nazionale della Race for the Cure e che, con il coinvolgimento di tutte le associazioni di categoria che a livello locale rappresentano il commercio e l’artigianato (CNA – Confcommercio – Confesercenti e Confartigianato) che ha stimolato la creatività degli operatori economici della città nel creare la più originale vetrina dedicata alla Race for the Cure di Matera. Più di 50 gli esercizi commerciali che, dal centro alle periferie, hanno aderito all’iniziativa, vestendo di rosa la propria vetrina e diffondendo, attraverso le locandine e le maglie della Race, il messaggio di solidarietà. La premiazione dei vincitori sarà annunciata a breve, con il coinvolgimento del promotore Comitato Regionale Basilicata di Komen e di tutti i partner dell’iniziativa.
Il Comitato Regionale Basilicata di Komen Italia festeggia anche il suo primo anno di attività, e sono importanti le parole con cui la Presidente, Laura Tosto, commenta l’evento “Il primo anno di azione sul territorio del Comitato Basilicata è stato incentrato sulla conoscenza della mission di Komen Italia e sul coinvolgimento delle Donne in Rosa in iniziative speciali pensate per loro. Aver percorso l’intero territorio regionale con la Carovana della Prevenzione e con tante iniziative di avvicinamento alla Race for the Cure ci ha consentito di diffondere capillarmente questo messaggio e di avvicinare tanti volontari all’Associazione. Per ricordare solo alcuni appuntamenti, possiamo ravvivare le immagini della sfilata “Bella come Sei”, che ha visto le Donne in Rosa trasformarsi in “modelle per un giorno”, la partecipazione alle “Giornate del Cinema” di Maratea e al Festival del Cinema di Pisticci, la “Veleggiata in Rosa” a Policoro e i tanti incontri organizzati sul territorio. Tutto si è poi manifestato nella viva partecipazione alla prima edizione Lucana della Race for the Cure, con migliaia di mani alzate verso l’azzurro del cielo a celebrare con gioia le oltre 350 donne in rosa che hanno partecipato all’iniziativa”.

Alla luce di questi importanti traguardi raggiunti, il Comitato Regionale Basilicata di Komen Italia programma ora le attività per i prossimi mesi e per il 2020, con l’intento di coinvolgere tutta la comunità lucana, a partire dalle oltre 350 Donne in Rosa che hanno partecipato alla Race for the Cure di Matera 2019, i volontari e tutti i cittadini materani che si sono mostrati convintamente vicini alla mission di Komen Italia. Già dal mese di novembre è in programma un’azione di coinvolgimento delle scuole, grazie ad una serie di incontri organizzati presso numerosi Istituti scolastici interessati all’iniziativa. Si comincerà il 6 novembre dal Liceo Tommaso Stigliani di Matera, che già aveva aderito alle attività della Race for the Cure di Matera, ed i cui studenti avevano partecipato al convegno tenuto dalla Università Luiss lo scorso 28 settembre, presso il Villaggio della Salute. Gli incontri che il Comitato Regionale Basilicata di Komen Italia organizzerà nelle scuole lucane si svolgeranno con il supporto di un esperto nutrizionista, che spiegherà l’importanza di una corretta alimentazione come strumento di prevenzione. È prevista la partecipazione di personaggi e testimonial del mondo dello sport, che porteranno la loro testimonianza per evidenziare i benefici di uno stile di vita sano e attivo. Le azioni di prevenzione vedranno poi confermata la loro centralità nel programma delle iniziative del Comitato Regionale Basilicata di Komen Italia, che sta lavorando alle prossime tappe lucane della Carovana della Prevenzione, con le tre unità mobili per l’erogazione di consulenze specialistiche ed esami diagnostici gratuiti.

Letto 5 volte