Lunedì, 28 Ottobre 2019 10:31

MARTEDI' IL CONSIGLIO REGIONALE LUCANO

Il Consiglio regionale della Basilicata è stato convocato, in seduta ordinaria, per martedì 29 ottobre 2019, alle ore 12.30 nell’aula Dinardo, al primo piano del palazzo della Giunta in via Verrastro.

All’ordine del giorno l’elezione del Difensore civico della Basilicata e una integrazione alla delibera del Consiglio regionale riguardante il quesito referendario sulla legge elettorale, insieme alla ridenominazione del titolo del quesito. La richiesta della Corte di Cassazione agli otto Consigli regionali che hanno presentato il quesito è stata avanzata per una questione formale. Seguirà l’esame della proposta di legge di iniziativa dei consiglieri Baldassarre, Coviello, Leggieri e Vizziello su “Modifiche ed integrazioni art. 3, comma 2 ter, della legge regionale sulla nuova disciplina delle strutture di assistenza agli organi di direzione politica ed ai gruppi consiliari della Regione Basilicata” e del piano regionale per il diritto allo studio 2018-2019. Ancora all’attenzione dell’Assemblea il disegno di legge “Rendiconto per l’esercizio finanziario 2018 dell’Ente di gestione del parco archeologico storico naturale delle Chiese rupestri del materano”. Il Consiglio regionale prenderà poi in esame alcune mozioni a partire da quella di Vizziello e Baldassarre sulla gestione dell’emergenza cinghiali, di Vizziello e di Bellettieri e Acito sulla modifica alla legge elettorale nazionale in senso maggioritario, di Pittella per scongiurare la chiusura della biglietteria Trenitalia di Maratea e Metaponto, di Cifarelli sul sito basilicatanet, di Giorgetti sulla mappatura, classificazione e riqualificazione della rete idrica regionale. Seguirà l’attività ispettiva e l’esame degli eventuali atti nel frattempo licenziati dalle Commissioni consiliari. La riunione del Consiglio regionale sarà trasmessa in web streaming (su pc, smartphone e tablet) dai siti internet www.consiglio.basilicata.it e www.basilicatanet.it e potrà inoltre essere seguita attraverso il profilo Twitter @CRBasilicata.

Letto 13 volte