Giovedì, 17 Ottobre 2019 15:55

NOMINE LUCANE: DECIDERA' IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

In Consiglio regionale lucano è andata in scena la replica dell’ultima riunione straordinaria con una “non decisione” sulle nomine di enti e comitati di competenza dell’assemblea.

Lavori sciolti, NELLA SEDUTA ODIERNA, per mancanza del numero legale con scelta dei nomi che passa nelle mani del presidente del Consiglio, Carmine Cicala, che avrà 72 ore di tempo per farlo. Durante la seduta, il consigliere di maggioranza in quota leghista e presidente della Prima Commissione, Pasquale Cariello, aveva reso noto il superamento delle anomalie rilevate sugli elenchi degli avvisi – circa 1200 proposte di candidatura per 21 organismi – ed il recepimento di quelle arrivate all’Ente Parco Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane. Poi l’assemblea è andata deserta al momento del voto, chiesto da Cicala su iniziativa del consigliere di Comunità Democratiche, Mario Polese, volta ad iscrivere nuovamente una mozione per esprimere solidarietà al popolo curdo, coinvolto nel conflitto animato dalla Turchia (da trmtv.it-Donato Mola).

Letto 14 volte

Video