Lunedì, 30 Settembre 2019 08:41

LA COLDIRETTI PUGLIA E LA XYLELLA

Reimpianti negati in provincia di Lecce anche nelle aree senza vincoli paesaggistici, dove la burocrazia secondo Coldiretti Puglia starebbe bloccando la rinascita del settore.

“La situazione ha assunto toni grotteschi con un eccesso di competenza palesata anche dalle Commissioni Paesaggio che iniziano ad interessarsi anche delle aree libere da vincoli paesaggistici ed entrano nel merito dei coni d’ombra, imponendo sesti d’impianto come se avessero competenze agronomiche”, dice l’associazione in una nota a firma del presidente Savino Muraglia (da trmtv.it-Andrea Tedeschi).

Letto 14 volte

Video