Giovedì, 05 Settembre 2019 01:25

MASSIMA ATTENZIONE SU TEMPA ROSSA

“Sull’intera attività produttiva del Centro Olio di Tempa Rossa compreso lo smaltimento delle acque di strato rivenienti dalle estrazioni petrolifere nel torrente Sauro manterremo alta l’attenzione”.

Ad affermarlo, l’assessore regionale all’Ambiente, Gianni Rosa, in seguito ad alcune notizie di stampa circa l’immissione delle acque provenienti dal Centro Olio nel sistema idrico lucano. “Rassicuro i cittadini – evidenzia l’esponente dell’esecutivo regionale – sul fatto che le problematiche ambientali dell’impianto di Tempa Rossa sono state le prime ad essere affrontate dalla giunta Bardi. Già all’inizio del mio mandato, ad esempio, ho chiesto agli uffici competenti del Dipartimento che tutti i provvedimenti già emessi fossero riletti, in modo tale, nel caso fosse necessario, da rafforzare la tutela della salute e il diritto ad avere un ambiente salubre che i cittadini, giustamente, pretendono. Poiché trattasi di notizie che riguardano procedure che devono ancora attivarsi – prosegue l’assessore  – si evidenzia nello specifico che è previsto che le acque di produzione saranno trattate e utilizzate come acqua di processo. Le eccedenze, rispetto alle fasi di avanzamento della produzione, in primis saranno smaltite attraverso camion-cisterna e solo in una fase successiva l’eventuale eccedenza sarà smaltita nel corpo fluviale, previa verifica del rispetto dei valori previsti per legge. È previsto che le analisi saranno condotte in continuità e per alcuni valori mensilmente. Previsioni che gli uffici stanno riapprofondendo”.

Letto 18 volte