Martedì, 13 Agosto 2019 11:23

CALDO INFERNALE MA... FINISCE

Siamo all’apice dell’ennesima ondata di calore africana dell’Estate 2019. Al Nord l’anticiclone inizia a indebolirsi ma l’afa è alle stelle.

Sulle aree interne delle regioni centro-meridionali ci troviamo invece nel vivo dell’ondata di caldo africano: con massime che superano diffusamente i 35-36°C, con picchi anche i di 38-40°C in particolare su Puglia, Basilicata, Calabria e sulle isole maggiori. Decisamente meno caldo lungo le coste complici le brezze marine, ma con afa alle stelle e temperature percepite dunque comunque elevate. Elevata sensazione di disagio fisico. Ci sono comunque buone notizie in quanto l’ondata di caldo africana ha i giorni contati: le temperature saranno in calo nei prossimi giorni, con smorzamento del grande caldo grazie alla sostituzione dei venti dal Nord Africa con quelli più mitigati atlantici. Il calo termico al Sud inizierà Mercoledì. Buone notizie per ferragosto quando dovremo avere un caldo più vicino alla norma su gran parte d’Italia con massime in genere comprese tra 27°C e 32°C, qualche punta superiore giusto su versanti ionici e isole maggiori.

Letto 14 volte